Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5: tante le pretendenti al titolo in C1

Stagione al via l’11 Settembre con la Coppa Italia. E intanto i colpi di mercato preannunciano un campionato scoppiettante.

foto_ferraro_e_metalloQuattordici squadre per una stagione che si preannuncia fra le più equilibrate degli ultimi anni. Il sogno di tanti mister è quello di prendere il posto del Rogliano che nello scorso campionato, con una strepitosa cavalcata, riuscì a mettere in fila tutte le candidate al titolo festeggiando una storica promozione in Serie B. Nella stagione ormai alle porte la musica non è cambiata. Tante sono le compagini attrezzate per il salto di categoria e altrettanti i team validi e pronti a regalare sorprese. Oltre all’Atletico Catanzaro e alla Futsal Melito, due corazzate pronte a sfidarsi a suon di gol, sono due le squadre cosentine in grado di centrare il salto di categoria. Si tratta del Città di Rende che ha messo in atto una vera e propria rivoluzione con ben dieci acquisti e il Citrarum. Il team di Ragadali ha prelevato il portiere Gervasi, i fratelli Cipolla e gli esperti De Rango e Laino oltre ad un buon numero di giocatori in grado di far fare il salto di categoria a questa squadra. La compagine tirrenica ha ceduto invece diversi elementi interessanti ma ha acquistato Marco Metallo, che ritrova tanti suoi ex compagni, oltre a Nardi, Garofalo e Marano. Sono queste quattro società sulla carta, a presentarsi ai nastri di partenza in prima fila ma occhio alle sorprese.  Una di queste potrebbe essere il Lokron, compagine neopromossa che ha confermato un organico di ottimo livello integrandolo con gli acquisti di Longo, Vitale e Gimondo. Stesso discorso per la Fabrizio che ha cambiato poco riuscendo a convincere i Bisignano a cambiar casacca puntando con loro ad un ruolo importante in questo campionato ormai alle porte. Una curiosità. Nell’Amantea giocherà Salvatore Micieli, ex di Cosenza, Venezia, Napoli, Sampdoria e tante blasonate squadre di calcio che porterà la sua esperienza alla compagine tirrenica. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it