Cosenza Calcio

Prove tecniche per il Cosenza

I rossoblu hanno effettuato una doppia seduta di allenamento incentrata sulla parte fisica. Stringara è chiamato a sostituire gli infortunati e gli squalificati.

calcio_dangolo_aallenamentoI ragazzi di mister Stringara quest’oggi, si sono ritrovati sul terreno di gioco del Sanvitino per effettuare una doppia seduta di allenamento. Il gruppo, in mattinata, ha svolto un lavoro atletico basato principalmente sulla corsa. Nel pomeriggio, invece, il tecnico toscano ha fatto eseguire ai suoi uomini una seduta tattica. Stringara ha provato varie soluzioni provando in diverse occasioni movimenti con e senza palla. Il trainer silano si è soffermato molto anche sulla fase difensiva. Non hanno partecipato alla doppia seduta odierna Fiore, Biancolino, Ungaro e Chianello. Il capitano, il pitone e Ungaro hanno lavorato in piscina per i noti problemi muscolari. Per quanto riguarda Fiore c’è ottimismo nello staff medico. Infatti l’ex centrocampista della nazionale potrebbe rientrare per la prossima gara in trasferta. Biancolino, invece, ieri ha fatto una risonanza che ha confermato un trauma distorsivo al ginocchio. Lo staff medico lavorerà per cercare di recuperare l’attaccante il prima possibile. Ungaro, infine, nei prossimi giorni potrebbe riaggregarsi ai compagni. L’ultimo dell’infermeria Chianello è rimasto a completo riposo per i soliti problemi di pubalgia. Daud e Musca invece, in mattinata non hanno preso parte all’allenamento però nel pomeriggio si sono aggregati regolarmente ai compagni. Il primo è rimasto a completo riposo per una botta al polpaccio ricevuta nella seduta di ieri. Il secondo, invece, ha lavorato in palestra insieme al Dott. Novello. La squadra domani pomeriggio effettuerà la consueta partitella infrasettimanale al San Vito contro la formazione Berretti di Gigi Marulla. (Co.Ch)

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina