Tutte 728×90
Tutte 728×90

Undici reti alla Berretti. Mazzeo e Degano esaltano il Cosenza

Undici reti alla Berretti. Mazzeo e Degano esaltano il Cosenza

Stringara ha mischiato gli uomini a sua disposizione, ma il modulo scelto è quello di Cava de’ Tirreni: il 4-3-3. Tanti spettatori a bordo campo nonostante la pioggia.

allenamento_cs_sanvitino_aut

Il riscaldamento prima della partitella

I rossoblù, questo pomeriggio, hanno disputato la consueta partitella infrasettimanale contro la formazione Berretti di Gigi Marulla sul terreno di gioco del Sanvitino. Mister Stringara dopo aver fatto svolgere un intenso riscaldamento ha schierato in campo i seguenti uomini: De Luca tra i pali; Giacomini, Scarnato, Fanucci e Di Bari sulla linea difensiva; Roselli, Coletti e Olivieri in mezzo al campo; Martucci, Degano ed Essabr a formare il tridente d’attacco. La prima frazione di gioco si è conclusa con il risultato di 3-0 in favore dei ragazzi di Stringara grazie alla doppietta di Degano, apparso in uno buono stato di forma, e al gol di Martucci. Nella ripresa il tecnico toscano ha cambiato praticamente tutti gli uomini inserendo sul rettangolo di gioco Galeano in porta; Bernardi, Musca, Raimondi e Wagner in difesa; De Rose, Coletti e A. Fiore a centrocampo; Mazzeo, Matteini e Gagliardi in attacco. Durante la seconda frazione di gioco il trainer rossoblù ha fatto due cambi inserendo Lucca (giovane brasiliano della Berretti) e Daud al posto di Coletti e Gagliardi  La sgambatura è durata una novantina di minuti ed è terminata con il punteggio di 11-0. Nella ripresa il punteggio è stato arrotondato dalla tripletta di Mazzeo, dalla doppietta di Matteini e dalle reti di De Rose, Gagliardi e Musca. Non hanno partecipato alla partitella Fiore, Biancolino, Ungaro e Chianello. I primi tre hanno lavorato in piscina svolgendo un lavoro di recupero per risolvere i rispettivi problemi muscolari. Chianello, invece, è rimasto a riposo a causa del solito problema di pubalgia. Mister Stringara per la gara contro il Taranto di domenica pomeriggio dovrebbe schierare la squadra con il 4-3-3 con in campo: Petrocco; Bernardi, Raimondi, Fanucci, Di Bari; De Rose, Coletti, A. Fiore; Mazzeo, Matteini, Degano. Da segnalare a bordo campo la presenza di un centinaio di sostenitori che hanno sfidato la pioggia per assistere alla sgambatura. (Antonello Greco)

Related posts