Cosenza Calcio

Cosenza, conferma per il 4-3-3. Fanucci giocherà dall’inizio

Stringara ha convocato 22 calciatori per il match di domani contro il Taranto ma non ha dubbi di formazione. Attesi cinquemila spettatori sugli spalti del San Vito.

pettorine_verdi

Una fase della rifinitura di stamattina

Stringara questa mattina nella rifinitura ha provato l’undici che domani pomeriggio affronterà il Taranto in un importantissimo match valido per quarta giornata del torneo di Prima divisione. Entrambe le formazioni sono alla ricerca dei tre punti, ma i silani avranno il vantaggio di poter giocare davanti ai propri tifosi che dovrebbero affollare le gradinate del San Vito in cinquemila unità. C’è entusiasmo attorno alla squadra e la spinta vincente potrebbe arrivare proprio dagli spalti nonstante i supporter più cladi della Bergamini  entreranno con 20′ di ritardo in segno di protesta nei confronti della Tessera del tifoso. Intanto il tecnico toscano ha convocato 22 calciatori, vale a dire tutta la rosa tranne gli infortunati S.Fiore, Biancolino, Ungaro, Chianello e Sommario più lo squalificato Giacomini. Nessun dubbio di formazione stavolta visto che le pettorine verdi non si sono mosse dalle spalle di chi domani partirà dall’inizio. La novità è l’inserimento di Fanucci al posto di Musca che ha ripreso ad allenarsi soltanto giovedì e finirà in panchina. Bernardi e Di Bari giocheranno sulle fasce, mentre Coletti sostituirà il capitano Fiore in mezzo al campo. In avanti il tridente Mazzeo-Matteini-Degano a cercare di far gol a Bremec e di favorire gli inserimenti delle mezz’ale A.Fiore e De Rose.  (cosenzachannel.it)
La probabile formazione:
COSENZA (4-3-3):
Petrocco; Bernardi, Raimondi, Fanucci, Di Bari; De Rose, Coletti, A. Fiore; Mazzeo, Matteini, Degano. A disp: De Luca, Musca, Wagner, Roselli, Olivieri, Essabr, Daud. All. Stringara

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina