Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pagliuso è fiducioso: “Lottiamo tutti insieme per un grande Cosenza”

Ed aggiunge: “Sono tre punti fondamentali per il nostro cammino e per la crescita di una squadra allestita per fare ottime cose”.

angolo_lucchese-cosenza

Uno dei tanti corner battuti
dai rossoneri (gazzettalucchese.it)

“E stata una partita per cuori forti fra due squadre che decise a non mollare”. Inizia così l’analisi della gara fatta da Luca Pagliuso che aggiunge: “In questa categorie c’è da sudare e quando al novantesimo riesci a vincere in un campo caldo, contro una buona formazione ed in nove contro dieci, devi ritenerti soddisfatto perché vuol dire che il gruppo ha tanta voglia”. Ed è proprio vero, perché il Cosenza oggi ha difeso la rete stringendo i denti e un successo così pesante non può che dare morale e fiducia all’ambiente. “Abbiamo allestito una rosa ricca di talento che riteniamo sicuramente in grado di fare la voce grossa in campionato. Oggi ho visto una formazione in netto miglioramento. La condizione generale del gruppo cresce e i risultati ci danno ragione. Mi auguro che si possa dare ancora continuità ai risultati perché abbiamo voglia di arrivare lontano e tutti insieme lottiamo per fare grande questo Cosenza”. Unica pecca le espulsioni che hanno rischiato nuovamente di condizionare una gara ben giocata dai silani. Pagliuso non vuole entrare nel merito. “E’ chiaro che se giochi spesso in inferiorità rischi di compromettere le tue prestazioni .Questi sono però discorsi che non mi competono e non ho intenzione di parlare di questioni tecniche che saranno affrontate da chi riveste un ruolo diverso dal mio”. Ultimo pensiero per i tifosi che oggi hanno sofferto e gioito insieme a calciatori e dirigenti. “E’ stata una battaglia ma sono questi i successi che regalano soddisfazione e fanno bene al morale. Mi auguro di vedere un San Vito pronto ad accogliere e spingere la squadra perché la tifoseria è in grado di dare una grossa mano a questi ragazzi”. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it