Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: due giornate a Matteini ed una a Degano

Giudice Sportivo: due giornate a Matteini ed una a Degano

Costano cari al Cosenza i due cartellini rossi comminati da Barbeno ai calciatori rossoblù. Squalificato Auteri della Nocerina per ben quattro giornate.

giudice_sportivoIl Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Cav. Giulio Ciacci, nella seduta del 20 – 21 Settembre 2010 ha adottato una serie di deliberazioni che influiranno sui prossimi turni di campionato. Per quanto riguarda il Cosenza è stato appiedato per due giornate Davide Matteini, mentre per una soltanto Daniele Degano. Salta agli occhi la squalifica di quattro giornate per Gaetano Auteri, tecnico della Nocerina che secondo il referto stilato dal direttore di gara avrebbe proferito una serie di frasi ingiuriose. Diffidato anche Zeman del Foggia. Immancabili la solita sfilza di multe alle società per il comportamento dei loro sostenitori sugli spalti. Ecco per nel dettaglio tutte quante le determinazioni di giornata: 


SOCIETA’

 

AMMENDA
€ 4.000,00 PISA 1909 S.S. S.R.L. perchè persona non identificata, ma riconducibile alla società, si introduceva indebitamente negli spogliatoi, al termine del primo tempo di gara, rivolgendo all’arbitro reiterate frasi offensive e minacciose.

€ 1.500,00 LUCCHESE LIBERTAS 1905 SRL perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.

€ 1.000,00 BARLETTA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore diversi fumogeni e bengala, uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze.

€ 300,00 BENEVENTO CALCIO S.P.A. perchè propri ostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore tre fumogeni. 26/70

€ 300,00 CAVESE 1919 S.R.L.perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore quattro fumogeni. 

ALLENATORI

 

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 1.500,00

AUTERI GAETANO (NOCERINA S.R.L.) per comportamento irriguardoso verso la terna arbitrale, durante il primo tempo di gara; allontanato, attendeva il rientro dell’arbitro nell’intervallo e dopo avergli impedito l’ingresso dello spogliatoio, gli rivolgeva frasi offensive; al termine della gara reiterava gli insulti con minacce (espulso, r. A. e A.A.).

AMMONIZIONE

ZEMAN ZDENEK (FOGGIA S.P.A.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

 

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MATTEINI DAVIDE (COSENZA CALCIO 1914 SRL) per avere colpito volontariamente con una manata al volto un avversario (r.A.A.).

CORONA GIORGIO (JUVE STABIA S.P.A.) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco (r.A.A.).

 
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

DI SIMONE LUIGI (ANDRIA BAT S.R.L.) per avere proferito una frase blasfema durante la gara,alzandosi dalla panchina (calc.ris.espulso.r.A.A.).

SANTARELLI SIMONE (FOGGIA S.P.A.) perche’, quale portiere, giocava il pallone con le mani, fuori dalla propria area di rigore, interrompendo una chiara occasione da rete.

DEGANO DANIELE (COSENZA CALCIO 1914 SRL) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

PIVA SIMONE (GELA CALCIO S.P.A.)per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

MAURY DONOVAN ERIC (JUVE STABIA S.P.A.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

 

Related posts