Tutte 728×90
Tutte 728×90

Isocasa, Carbone è fiducioso: “Possiamo giocarcela alla pari con tutti”

Isocasa, Carbone è fiducioso: “Possiamo giocarcela alla pari con tutti”

A meno di due settimane dall’inizio del campionato di serie C dilettanti, il coach dell’Isocasa Basket Cosenza, Pierpaolo Carbone, parla delle prime impressioni in merito alla nuova squadra.


coach_carbone_isocasaD:
Dopo quasi un mese ormai di preparazione, e dopo qualche amichevole giocata, come sembra questo nuovo gruppo?

R: Le prime impressioni sono sicuramente molto buone, però purtroppo durante la preparazione gli infortuni non mancano mai e perciò siamo costretti a lavorare con un numero molto esiguo.  Mancano dieci giorni alla prima di campionato, e speriamo di poter recuperare tutti i ragazzi infortunati. Non sono infortuni gravi, ma sono comunque piccoli fastidi che si presentano quasi sempre all’inizio della preparazione.

D: Un roster quest’anno quasi tutto rinnovato. A parte Pate, Alesse e Dragojevic, allenati già in passato, gli altri sono delle novità. Si punta su qualcuno in particolare?

R: Non c’è un singolo elemento su cui puntare. Io punto su tutti i ragazzi perché il segreto di questo gioco è proprio quello di creare un buon gruppo, un buon gioco di squadra, e perciò mi aspetto buoni risultati da parte di tutti.

D: La prima di campionato sarà fuori casa, si parte con una trasferta a Gela, contro una squadra che potrebbe essere una degli ossi duri di questo campionato. Cosa ne pensa?

R: Beh, non è solo la partita di Gela, noi abbiamo un inizio difficile: su quattro gare, tre sono fuori casa e una in casa. Se poi si aggiunge che la prima è a Gela, la seconda in casa contro Acireale che ha fatto una buona squadra, e poi andiamo a Messina e a Napoli, sicuramente possiamo dire che sarà un inizio difficilissimo. Noi speriamo comunque di arrivarci in forma, e di giocarcela ad armi pari con tutte le squadre.

D: Ultima domanda: quali sono le aspettative per questa stagione?

R: Le aspettative sono certamente buone, sperando di non dover fare troppo spesso i conti con l’infermeria.  Se stiamo bene in salute, mi aspetto cose positive. Il nostro obiettivo è sicuramente quello di creare più entusiasmo, di creare una squadra con la mentalità vincente, e soprattutto di riportare tanti tifosi al PalaFerraro di via Popilia.

D: In bocca al lupo allora coach!

R: Crepi!

L’agenda di coach Carbone prevede ancora un appuntamento prima dell’inizio del campionato. Sabato 25 e domenica 26 infatti la squadra rossoblu sarà impegnata in un quadrangolare a Polistena. Insieme al Cosenza, parteciperanno al torneo anche il Basket Rosarno, che insieme all’Isocasa milita nel campionato di serie C dilettanti, e altre due ottime squadre della serie C regionale, vale a dire Vis Reggio e Aspi Polistena. Appuntamento dunque sabato 25 dalle 18:00 in poi per le semifinali, e domenica 26 per le finali. 

Related posts