Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, dalla rifinitura fuori valide indicazioni per l’allenatore

Cosenza, dalla rifinitura fuori valide indicazioni per l’allenatore

Stringara dimostra di avere le idee chiare e di aver scelto il 4-2-3-1 come modulo tattico in vista del match di Barletta. Raimondi ha recuperato e giocherà.

calcio_dangolo_aallenamento

I lupi provano i calci piazzati

La squadra è partita in direzione Barletta dopo aver sostenuto stamattina l’allenamento di rifinitura ed aver pranzato. Stringara ha convocato diciotto elementi per il match del Puttilli e tra questi figurano anche i baby Scarnato e Gagliardi che dovrebbero andare entrambi in panchina. Sono rimasti a Cosenza i fratelli Fiore, Bernardi, Ungaro, Wagner, Chianello e Matteini (quest’ultimo giocherà oggi pomeriggio con la Beretti). La rifinitura di stamattina si è conclusa non lasciando alcun dubbio di formazione. Raimondi ha recuperato e il grintoso difensore argentino prenderà posto al centro della difesa e la guiderà come sempre con carattere e determinazione. Suo compagno di reparto sarà Di Bari, mentre sugli esterni agiranno Musca e Giacomini. La coppia di mediani che avrà il compito di spezzare le manovra degli avversari e catturare più palloni possibile sarà composta da Coletti e De Rose, mentre sulla trequarti spazio alla fantasia. Daud agirà largo a destra, Mazzeo in posizione centrale e Degano sull’out mancino. Toccherà a Biancolino mettere nero su bianco le idee dei fantasisti rossoblù. Il centravanti napoletano cerca la prima marcatura in campionato e dopo aver recuperato dall’infortunio al ginocchio non vede l’ora di trafiggere il portiere avversario. Con ogni probabilità il nuovo atteggiamento tattico sarà quello definitivo ed è anche quello che permette di sfruttare al meglio tutto il potenziale offensivo. L’altra faccia della medaglia tuttavia sottolinea di come le prove migliori della retroguardia siano arrivate con una batteria di tre difensori. Per quanto riguarda invece il match di Coppa Italia contro il Trapani previsto per giovedì 14 ottobre, è stato chiesto il rinvio a mercoledì 20. (cosenzachannel.it)


La probabile formazione
COSENZA (4-2-3-1): Petrocco; Musca, Raimondi, Fanucci, Giacomini; Coletti, De Rose; Daud, Mazzeo, Degano; Biancolino. A disp: Galeano, Fanucci, Scarnato, Olivieri, Roselli, Gagliardi, Essabr. All. Stringara

Related posts