Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pagliuso: “Brutta prestazione, Cosenza presuntuoso”

Pagliuso: “Brutta prestazione, Cosenza presuntuoso”

Il general manager: “Attendere che la squadra trovi il giusto equilbrio ci può stare, ma bisogna rispettare i tempi e la sconfitta è un campanello d’allarme”.

pagliuso_luca

Luca Pagliuso non ha digerito il ko

Non trova alibi Luca Pagliuso che ha analizzato il match perso oggi contro il Barletta di Sciannimanico. “E’ stata una partita davvero brutta e giocata male da noi. Tutto indubbiamente merito del Barletta ma oggi si è visto un totale black out da parte nostra. E’ chiaro che una giornata storta può capitare e che che questa squadra da tempo deve fare i conti con le assenze ma non dobbiamo accampare scuse. Margiotta e compagni oggi sono arrivati sempre per primi sulla sfera, hanno affrontato una gara con la giusta determinazione e solo così vinci le gare”. Ora però bisogna ripartire per non ripetere più questi errori. Pagliuso indica la strada giusta. “E’ stata una brutta sconfitta che lascia davvero l’amaro in bocca. C’è bisogno di rialzarsi e dobbiamo subito riorganizzarci perché abbiamo i mezzi per far bene. Lo dicevo prima e lo ribadisco ora. Questa squadra può far bene ma dobbiamo iniziare a correre”. E poi un messaggio per il tecnico e per i giocatori. “Il Cosenza non aveva mai perso e la sconfitta odiera suona come un campanello d’allarme. Ripeto che una battuta d’arresto può starci ma bisogna rispettare i tempi e guardando la classifica ci accorgiamo che avremmo potuto fare di più e bisogna evitare giornate come queste.  (co. ch.)

Related posts