Tutte 728×90
Tutte 728×90

C5-B, il Rogliano è tra le nuvole. Dieci gol anche da Messina

I rossoneri, al cospetto dei propri sostenitori, non entrano mai in partita e rimediano un’altra figuraccia dopo quella di Matera. Inutile il cambio in panchina.

squadra_roglianoSenza scusanti la debacle interna del Rogliano che, continuando di questo passo, rischia di ricoprire il ruolo di squadra materasso. Senza una adeguata disciplina tattica i cosentini, iniziano la gara nel peggiore dei modi facendosi sbaragliare dalle concrete manovre avversarie che, tagliando come il burro la difesa, mettono in cassaforte i tre punti già nel primo tempo archiviato sullo 0 -5. Nei secondi 20′ il tema dell’incontro non muta. Il Rogliano appare alquanto demotivato realizzando due inutili goal con Gaucho e Carpino di contro, però, incassandone altri cinque uscendo mestamente dal campo. Non è servito a nulla il cambio di allenatore e Girimonte non è riuscito a dare al sterzata alla formazione cosentina. A fine partita i sostenitori del Rogliano hanno ironicamente applaudito i loro beniamini e lo Sporting Peloro Messina che ha colto un prezioso e meritato successo.

La 1° giornata: 
Giovinazzo-Meco Potenza 3-2, Fata Morgana-Polignano C5 2-3, Real Matera-Aiace Conversano 4-3, Real Molfetta-Martina C5 4-1, Rogliano-Sporting Peloro Messina 2-10, Sporting Modugno-Libertas Scanzano 3-2, Virtus Monopoli-Futsal Mola 2-2

Classifica:
Real Molfetta 9, Virtus Monopoli e Giovinazzo 7, Sporting Modugno, Real  Matera e Meco Potenza 6, Sporting Peloro Messina, Fata Morgana e Futsal Mola 4, Polignano C5 3, Aice Conversano, Libertas Scanzano e  Rogliano C5 1, Martina C5 0

Prossimo turno (16 ottobre):
Giovinazzo-Sporting Modugno, Martina C5-Rogliano C5, Futsal Mola-Fata Morgana, Libertas Scanzano-Real Molfetta, Meco Potenza-Virtus Monopoli, Polignano-Conversano, Sporting Peloro Messina-Real Matera 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it