Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calabra Maceri, secondo scivolone consecutivo

Calabra Maceri, secondo scivolone consecutivo

La giovane formazione rendese è stata superata nel match casalingo per 89-36. Nulla possono le ragazze di coach Lopez contro lo strapotere siciliano.

azione_femminLa Gea Alcamo supera nettamente in la giovane Calabra Maceri Rende con il punteggio di 89 -36. Parte subito forte la formazione alcamese che piazza un break micidiale grazie alle giocate di Fassina e Perseu ed una difesa molto forte, che concede pochi spazi alla squadra di casa. Il resto della partita continua sulla falsa riga del primo quarto con la Gea che ruotando tutte le proprie pedine riesce ad aumentare il proprio vantaggio fino al massimo finale di 53 punti. Cinque giocatrici in doppia cifra per la formazione  allenata da Petitpierre che è riuscita a gestire ottimamente il vantaggio in tutto l’arco del match anche con diversi quintetti proposti dal coach. Roberto Lopez capisce che la gara non può essere riequilibrata e chiede cmomunque di dare il massimo alle sue ragazze. Da segnalare la buona prova della Lanzini con 11 punti.

Il tabellino:

CALABRA MACERI RENDE-GEA ALCAMO 36 – 89

(9-18, 19-41, 33-67)

CALABRA MACERI RENDE: Zoccali G. , Strano F. 6 , Monaco F. , Manzini L. 11 , Morrone S. NE , Lauria S. 3 , Urmos E. 2 , Gallo C. 6 , Del Monaco C. 4 , Castagna L. 4 , All. Lopez Roberto

GEA ALCAMO: Caliendo A. 12 , Mandache A. 16 , Perseu L. 17 , Bandini E. NE , Gaglio A. 9 , Fazio F. 2 , Prado F. 10 , Calabretta G. 2 , Fassina M. 21 , Gattini C. NE , All. Petipierre Andrea

ARBITRI:Gregorio Cannoletta, Giuseppe De Prisco
NOTE:  Calabra Maceri Rende tiri liberi 6/11 (54,5%), Gea Alcamo tiri liberi 16/19 (84,2%),

Related posts