Tutte 728×90
Tutte 728×90

Deferite Foligno, Cavese e Foggia

La Covisoc ha segnalato le tre società alla Commissione Disciplinare Nazionale per via di diverse irregolarità amministrative.

nuovo_pallone_legaproFoligno, Cavese e Foggia sono state deferite dal Procuratore federale alla Commissione Disciplinare Nazionale, a seguito di segnalazione da parte della CO.VI.SO.C. Deferiti anche alcuni dirigenti delle tre società. Il deferimento del Foligno dipende dalla mancata attestazione agli Organi Federali competenti del pagamento degli emolumenti o delle ritenute Irpef, dei contributi Enpals dovuti per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2009 nei termini stabiliti dalla normativa federale. Il deferimento della Cavese dipende sia dal mancato deposito presso gli Organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della fideiussione bancaria a prima richiesta, prevista ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010/2011 sia dalla mancata dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento della ritenute IRPEF e dei contributi ENPALS, riguardanti gli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2010 compreso. Infine il deferimento del Foggia dipende solo dal mancato deposito presso gli Organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della fideiussione bancaria a prima richiesta, prevista ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010/2011.  (tuttolegapro.com)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it