Basket

Isocasa, che blitz in riva allo Stretto

I ragazzi di coach Carbone vincono in trasferta sul parquet dell’Amatori Messina e conquistano i primi punti stagionali. Prova maiuscola di Alesse e Bosco.

coach_carbone_isocasa

Il coach dell’Isocasa è soddisfatto

Arriva la tanto attesa vittoria per i ragazzi di coach Carbone, che riescono ad espugnare il PalaTracuzzi di Messina, e a portare a casa i primi due punti stagionali. Partono molto bene i padroni di casa, schierati in campo con Carnazza, Crovace, Lombardo Vazzana e Sabarese, che nei primi minuti conducono il match per 8 a 0; ma poi ci pensano Alesse e Bosco a ripristinare il punteggio portandolo sull’8 a 5. Insieme ai due rossoblu in campo ci sono anche Ginefra, Pate e Giannotta; parte invece in panchina Toselli, che entra in campo solo nel secondo quarto. Partita che appare subito molto combattuta, con i padroni di casa un po’ sottotono, che alternano alti e bassi, con  diversi tiri dalla lunga distanza e pochi errori sotto canestro. Il primo parziale vede gli ospiti in vantaggio di 4 lunghezze, ma al ritorno dal primo mini-intervallo Centorrino e Vazzana ristabiliscono la perfetta parità. Bastano un paio di palle perse, e qualche altra palla sul ferro, per concedere il vantaggio ai peloritani che riescono a sorpassare il Cosenza portandosi a più 4. Ma il pareggio non si fa attendere, anzi, è degli ospiti la rivincita, che vanno all’intervallo lungo proprio con 4 punti di vantaggio. Al ritorno dagli spogliatoi, i ragazzi di coach d’Arrigo partono subito all’attacco, non concedendo nulla agli ospiti e andando a canestro con il solito Centorrino, che, nonostante il lieve infortunio subito la scorsa settimana, gioca una buona partita chiudendo con 11 punti. Gioca molto bene anche il compagno di squadra Vazzana che dalla lunga distanza ne mette 3 su 6. Ma i silani non si lasciano intimorire, il tiro di Bosco non perdona, e si arriva all’ultima frazione di gioco con l’Isocasa ancora avanti di 2 punti. Nell’ultimo quarto  si susseguono errori da entrambe le parti, ma è ancora Bosco che fa tremare il PalaTracuzzi con i suoi formidabili tiri da tre. Tornano a segnare anche Alesse, che il pubblico siculo ben conosce, e capitan Pate, che contribuisce al bottino con 19 punti preziosi. Un buon Ginefra in regia disegna un ottimo gioco, aiutando molto i compagni e facendo girare bene la palla. Al suono della sirena il punteggio sul tabellone è 70 – 78; ai sostenitori  nero arancio rimane l’amaro in bocca dopo una partita che pensavano di vincere quasi a colpo sicuro. Coach Carbone e ragazzi, invece, tirano un sospiro di sollievo, portando a casa una bella vittoria, importante soprattutto dal punto di vista psicologico. Questi primi 2 punti in classifica riportano il sereno in casa rossoblu, con i ritrovati Pate e Alesse, che dopo il blackout della scorsa settimana tornano a centrare il canestro e lo fanno anche molto bene. Dopotutto è vero che una vittoria sofferta, e anche un po’ inaspettata forse, vale più di ogni altra cosa.  (Gabriella Ruffolo)

Il tabellino:
AMATORI MESSINA-ISOCASA COSENZA 70-78
( 19 – 23, 33 – 37; 52 – 54)
AMATORI MESSINA: Vazzana 17, Sabarese 13. Adorno 7, Carnazza 11, Lombardo 9, Restuccia 2, Centorrino 11, Crovace, Arrigo n.e., Giorgianni n.e.  All: D’Arrigo

 

ISOCASA COSENZA: Bosco 23, Alesse 24, Pate 19, Ginefra 7, Guzzo 2, Giannotta 3, Toselli, Spadafora n.e., Carbone n.e., Morra n.e.  All: Carbone

ARBITRI: Vincenzo Venga e Salvatore Arbace di Ragusa

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina