Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calabra Maceri: Manzini non basta, a Chieti terzo k.o. consecutivo

Calabra Maceri: Manzini non basta, a Chieti terzo k.o. consecutivo

Le rendesi escono sconfitte 70-33 e pagano l’infortunio di Francesca Strano. La classifica inizia a farsi pesante.

azione_femminNulla da fare per le ragazze di coach Lopez che anche sul parquet di Chieti rimediano una pesante sconfitta. La Calabra Maceri non è stata quasi mai in partita, chiudendo la prima parte di gara con un passivo di 41-19. Lopez ha dovuto fare subito a meno di Francesca Strano, già out dopo un minuto a causa di una distorsione alla caviglia che le ha impedito di far parte del match. Troppo forti comunque le padrone di casa per una compagine che nelle prime tre uscite ha rimediato altrettante sconfitte. C’è bisogno di lavorare, anche perchè alla compagine rendese sta mancando l’apporto di diverse  giocatrici importanti ancora sotto tono e non al top della condizione. Migliore in campo come al solito la giovane Linda Manzini. Quattordici punti per lei e terza gara consecutiva in doppia cifra per la cestista di coach Lopez che dovrà lavorare per trovare la quadratura ad una squadra ultima insieme a Roma e College Italia. E sabato prossimo arriva Orvieto, sconfitta nell’ultima giornata da Alcamo, ma a quattro punti in classifica con due vittorie già all’attivo. (f.p.)

Cus Chieti-Calabria Maceri 70-33
(22-8; 41-19; 56-21)
Cus Chieti: Marino, De Luca 2, Diodati 10, Meloni 2, Sordi 19, Georgieva 13, Silva 7, Mauri 2, Gatti 15. Coach : Carboni
Calabra Maceri: Zoccali, Strano, Monaco, Manzini 14, Morrone, Laura 4, Urmos 4, Gallo 4, Del Monaco 3, Castagna 4. Coach: Lopez

Related posts