Tutte 728×90
Tutte 728×90

Per l’Isocasa insidiosa trasferta a Napoli

Il match si disputerà sabato pomeriggio alle ore 18,30 presso il PalaBarbuto del capoluogo partenopeo.

isocasa_raduno

I ragazzi dell’Isocasa Cosenza

Ancora trasferta per l’Isocasa Cosenza, stavolta in terra campana contro il Napoli, nell’anticipo della quarta giornata di campionato di serie C dilettanti, che si disputerà sabato pomeriggio alle ore 18:30 presso il PalaBarbuto di Napoli. I padroni di casa scendono in campo dopo un’amara sconfitta a Soverato, arrivata sul filo della sirena, e perciò daranno filo da torcere ai ragazzi di coach Carbone, che seppure non ancora al top della forma proveranno a replicare la performance di domenica scorsa contro Messina. Sicuramente coach Licursi avrà  a disposizione due tra i più importanti del roster, Claudio Astuto e Francesco Notaro,  assenti nella gara di domenica a Soverato, mentre risulta molto incerta la presenza del terzo infortunato, il playmaker Guglielmo Serrazzi. Rispetto alla scorsa partita, dunque, l’assetto della squadra risulterà sicuramente rivoluzionato, con il play titolare in panchina, ma con in campo un degno sostituto, il giovanissimo Stefano Orefice, classe 1991, che contro Soverato ha chiuso con ben 25 punti a referto. Insieme al giovane talento, e ai due infortunati recuperati, in campo ci saranno anche Massimo Mele e Amedeo Cervi, i due lunghi del quintetto. Dalla parte opposta del campo si presenterà un’ Isocasa ben determinata a portare a casa altri due punti preziosi. Ginefra, Pate, Alesse, Bosco e Toselli: un quintetto che mette a disposizione della squadra esperienza e determinazione, la stessa mostrata appena una settimana fa sul parquet di Messina, che ha permesso ai rossoblu di conquistare una vittoria di certo non facile. Gli avversari punteranno molto sul contropiede, sulla velocità e sulla fermezza nel tiro, e perciò i ragazzi di coach Carbone dovranno saper gestire bene il gioco sia in attacco che in difesa,  mantenendo la stessa intensità per tutti i 40 minuti in campo. In aiuto dei cinque titolari, il solito Niccolò Guzzo, che in tema di grinta e determinazione non si fa mancare nulla, Michele Giannotta, un buon elemento in difesa, e poi i giovani under del gruppo. Palla a due dunque, per Pontano Napoli – Isocasa Cosenza, oggi pomeriggio alle ore 18:30; arbitri della gara i signori Nicola Fiorentino di Chieti e Giuseppe Sportelli di San Salvo (CH).   (Gabriella Ruffolo)

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it