Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calabra Maceri: Poker di sconfitte, vince Orvieto

Calabra Maceri: Poker di sconfitte, vince Orvieto

Buona la prova di Urmos (20 punti). Da segnalare l’esordio di Paparo in un match perso contro il team di Bondi per 79-50.

azione_femminNulla di fatto per la Calabra Maceri che nel quarto impegno stagionale cade per la quarta volta contro la squadra ospite. Troppo forte la Cerpini Orvieto che ha affrontato una compagine rendese in piena emergenza e con tante giocatrici infortunate. Nel primo quarto di gara Urmos e compagne sono andate sotto per 12-19 prima della reazione che ha registrato un 32-37 al termine del secondo parziale. Nella seconda parte di gara però non c’è stata partita e coach Lopez ha pagato la panchina corta contro una squadra che ha invece potuto contare sull’apporto delle giocatrici partite fuori dal quintetto iniziale. La gara è terminata 50-79 ma Rende può trarre buone indicazioni dalla prova di Urmos, che firma 20 punti e di Manzini che chiude in doppia cifra la quarta gara consecutiva. Dodici punti per lei. Le rendesi hanno pagato la scarsa precisione nei tiri da tre così come le avversarie, forti però sotto canestro e sempre in vantaggio anche nel computo dei rimbalzi. (f.p.)

CALABRA MACERI RENDE-CERPINI ORVIETO: 50-79 (12-19; 32-37;40-53)
Calabra Maceri Rende: Zoccali ne, Strano ne, Monaco, Manzini 12, Morrone, Lauria 4, Urmos 20, Gallo 7, Paparo 4, Del Monaco 4. Coach: Lopez

Cerpini Costruzioni Orvieto: Scopigno 6, Piozzi 2, Puliti 4, Capolicchio 2, Consoli 1, Tripalo 8, Yordanova 26, Laffi 12, Ratti 16, Spirito 2. Coach: Bondi

Arbitri:
Napolitano e Tammaro.

Related posts