Tutte 728×90
Tutte 728×90

Biancolino stende il Foligno (1-0). E’ la prima vittoria di Somma in campionato

Biancolino stende il Foligno (1-0). E’ la prima vittoria di Somma in campionato

Successo meritato per i rossoblù, trascinati da uno strepitoso Biancolino, autore di una bella rete e di un’ottima prestazione. 

cosenza-foligno

Uno degli ultimi momenti della gara (fotorosito)

Al terzo tentativo in campionato arriva finalmente la prima vittoria per mister Somma. I rossoblù hanno sfoderato una buona prestazione trascinati da un grande Biancolino autore di un gran gol. Buona anche la prova di Matteini schierato in difesa e del solito De Rose, padrone della mediana. I calciatori in settimana avevano detto di volere fortemente un successo per iniziare la risalitain classifica. Ora avanti con il Gela ma prima il suggestivo derby di Coppa Italia con il Catanzaro. La cronaca: Calcio d’inizio affidato agli ospiti che provano subito a metter pressione alla squadra rossoblù.
Prima azione pericolosa per i lupi. Mazzeo al 12′ lancia Biancolino che stoppa difende la sfera e dalla sinistra calcia di poco a lato della porta ospite. Ritmi blandi in questo inizio e i rossoblù provano a infilarsi nella difesa alta schierata da Matrecano. Al 25′ è la squadra ospite a rendersi pericolosa. Falcinelli prende palla fa tutto da solo e calcia in porta ma Petrocco fa buona guardia. Un minuto dopo Fanucci perde palla e Giacomelli non sfrutta una ottima opportunità calciando alto sopra la traversa. Al 30′ il Cosenza ci prova e colleziona 3 corner senza riuscire a pungere la difesa ospite. Al 35′ è Degano a provarci con un destro dai 30 metri ma la palla sfila fuori di poco. Due minuti dopo Matteini raccoglie una respinta della difesa e calcia da fuori area trovando i guantoni del portiere. Al 41′ grave errore dell’assistente che ferma Mazzeo partito in posizione regolarissima e solo davanti alla porta dopo un bel lancio di Daud. Al 42′ arriva però la meritata rete per i lupi. Daud trova Mazzeo che di testa libera Biancolino. Il pitone resiste alla carica dei difensori ospiti si presenta davanti a Rossini e lo supera con freddezza. Un minuto dopo grande azione dei rossoblù e palla da Daud per Mazzeo che batte il portiere in mezza rovesciata ma viene fermato dal guardialinee. Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Si riparte al San Vito con i tecnici che non hanno operato sostituzioni. Prima azione pericolosa per il Foligno al 52′ con Severini che scaglia in porta un sinistro violento su punizione. Bravo Petrocco nella deviazione in corner. Risponde al 57′ De Rose che si fa largo fra le maglie avversarie e calcia in porta ma la conclusione termina alta sulla traversa. Al 63′ Somma opera il primo cambio mandando in campo Roselli al posto di Daud, autore di una buona prova. Grave errore dell’arbitro al 73′ Biancolino entra in area ruba il tempo a due avversari e viene atterrato. L’arbitro assegna la punizione non vedendo un penalty netto, non espelle l’ultimo uomo ma tira fuori il rosso in faccia ad Essabr che protestava in panchina. Incredibile. Sul punto della punizione va Mazzeo che calcia alto sulla traversa. All’81’ somma è costretto a fare a meno di De Rose, fermato dai crampi e fa esordire Olivieri. I rossoblù controllano il gioco ma il Foligno prova con qualche lancio lungo a scardinare la difesa silana. Al 90′ dentro Wagner per arginare il forcing degli ospiti e fuori Biancolino salutato dagli applausi del San Vito. Saranno 5 i minuti di recupero. Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine. Vittoria meritata per i rossoblù.  (Francesco Palermo)

Il tabellino:
COSENZA (4-2-3-1): Petrocco, Matteini, Di Bari, Raimondi, De Rose (81′ Olivieri), Fanucci, Degano, Coletti, Biancolino (90′ Wagner), Mazzeo, Daud (63′ Roselli). A disp: De Luca, Scarnato, Martucci, Essabr. All : Somma.
FOLIGNO (4-3-3): Rossini, Iacoponi, Severini (84′ La Mantia), Fondi, Merli, Bassoli, Coresi, Sciaudone, Falcinelli, Cavagna, Giacomelli (59′ Papa). A disp: Zandrini, Fiorucci, Castellazzi, Civilleri, Della Penna. All: Matrecano
ARBITRO: Bellutti di Trento
MARCATORI: 42′ Biancolino
NOTE: Giornata di pioggia al San Vito e terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori circa 3000. Espulso dalla panchina Essabr per protese. Ammoniti: Fanucci, Di Bari, Iacoponi, Matteini. Corner: 6-3 Rec:1′ pt, 5’st

Related posts