Tutte 728×90
Tutte 728×90

Matteini, il Cosenza ha trovato un terzino. “Io sono a disposizione”

Matteini, il Cosenza ha trovato un terzino. “Io sono a disposizione”

Il compango Davide si è sacrificato in un ruolo che non è il suo. “In quella posizione avevo giocato già in serie A. Vincere è stato fondamentale, ora il derby”.

matteini1

Matteini, ottima prova da terzino (fotorosito)

E’ un Matteini provato ma molto felice quello che si è presentato in sala stampa alla fine della gara vinta contro il Foligno. “E’ stato molto importante il risultato finale perché il morale della squadra in questa settimana era davvero a terra. Questa vittoria che è arrivata con tanto sacrificio da parte di tutti è un segnale importante e il derby di mercoledì potrà aiutare ancor di più il gruppo dal punto di vista mentale”. Il campionato è ancora lungo ma l’ex giocatore dell’Empoli si è già fatto un’idea delle altre squadre. “Sono convinto che le compagini che in questo momento si trovano nei piani alti della classifica alla lunga molleranno perciò il Cosenza deve lavorare tanto e crederci. Bisogna ripartire da questa vittoria per cercare di fare un filotto di successi e recuperare così il terreno perso”. Non ha giocato nel suo ruolo naturale ma bensì da esterno basso ma la sua prestazione è stato molto positiva. “Ho detto al mister che potevo sostituire Musca perché avevo già giocato in quel ruolo in alcune partite in serie A. Sono contento della prestazione ma molto di più per la vittoria. Se il mister mi dovesse chiedere ancora di giocare come esterno basso mi sacrificherei volentieri per il bene della squadra”. Ultima battuta dedicata al derby. “Nella mia carriera ho quasi sempre segnato nei derby e spero di fare il mio primo gol con la maglia rossoblù proprio contro il Catanzaro”.  (co. ch.)

Related posts