Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sale la febbre del derby

Sale la febbre del derby

Dirigerà Cosenza-Catanzaro Michele Affinito di Frattamaggiore. I biglietti venduti risultano essere poco meno di settecento. Poche le novità di formazione.

allenamento_con_la_pioggia

I calciatori agli ordini di Gigi De Rosa

Il Cosenza è tornato al lavoro sul terreno del Sanvitino dopo la vittoria ottenuta contro il Foligno e per preparare il derby al San Vito contro il Catanzaro. La squadra intorno alle 15 è scesa sul rettangolo verde e a dirigerlo c’era Gigi De Rosa che ha fatto le veci di mister  Somma che non ha potuto raggiungere Cosenza a causa di un disguido sui voli aerei ed arriverà in città in tarda serata. Il gruppo, dopo aver fatto un intenso riscaldamento svolgendo svariati giri di campo, ha eseguito delle esercitazioni con la palla. Il professor Pincente, successivamente, ha posizionato sul terreno di gioco cinesini e birilli ed ha ordinato di eseguire degli esercizi sulla corsa. Non ci sono state indicazioni per la gara di domani sera ma, molto probabilmente, la formazione che scenderà in campo contro il Catanzaro sarà simile a quella che ha battuto nel turno precedente il Trapani. Sicuramente tra i pali ci sarà De Luca; in difesa probabile una conferma sulla corsia di destra per Matteini, a sinistra Giacomini, in mezzo Fanucci e Di Bari; in mediana De Rose e Roselli con davanti Daud, Degano e Martucci; unico terminale offensivo Essabr. Biancolino, Mazzeo e Raimondi dovrebbero sedere in panchina pronti a subentrare in caso di necessità. Per quanto riguarda l’infermeria gli infortunati di lunga data ancora stanno seguendo il lavoro di recupero. L’unico che è rientrato in gruppo è Bernardi che però non ha del tutto recuperato dai problemi fisici e potrebbe saltare anche la trasferta di Gela. Dirigerà l’inocntro il signor Michele Affinito di Frattamaggiore. Ha incrociato il Cosenza già in due occasioni: nel 2006-2007 in serie D finì 1-0 per l’Adrano al San Vito e l’anno scorso in occasione del 2-0 al Taranto ij Coppa Italia di Lega Pro. Affinito sarà coadiuvato da Flavio Napolano di Napoli (unico precedente l’anno scorso Lanciano-Cosenza 0-1) e da Gianluca Mertino di Torre Annunziata (Cosenza-Portogruaro 3-2). Alla chiusura della serata sono stati venduti circa 700 tagliandi, mentre per domani la società ha informato che l’Associazione Sbandieratori e Musici “Città di Bisignano” intratterrà il pubblico presente allo stadio San Vito esibendosi con un gruppo di 40 elementi composta da battitori di tamburi, suonatori di trombe e acrobatici sbandieratori. I calciatori, anche per questo incontro, entreranno accompagnati dai bambini del MARCA.  (Antonello Greco)

Related posts