Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’undicesima giornata di LP1-B

L’undicesima giornata di LP1-B

Match clou al San Francesco  di Nocera Inferiore dove arriva il Taranto. Il Benevento ha uun turno favorevole con la Lucchese. C’è il derby pugliese Andria-Barletta.

nocerina-caveseL’undicesimo turno di campionato vedrà i riflettori puntati sullo stadio San Francesco di Nocera Inferiore. La capolista Nocerina riceverà la visita del temibile Taranto. Della situazione potrebbero approfittare il Gela contro il Cosenza e il Benevento contro la Lucchese che dopo aver esonerato Favarin, cerca un riscatto immediato. Il Foggia di Zeman ospita il Siracusa di Vincenzo Cosa tra le mura amiche, mentre in programma c’è anche il sentito derby pugliese tra Andria e Barletta. Completano il turno Viareggio-Ternana, Foligno-Pisa e Lanciano-Cavese. L’Atletico Roma giocherà domani sera in posticipo televisivo a Castellammare di Stabia. Ecco le ultime dai campi:

Andria-Barletta
Andria
: Le assenze di Ceppitelli (squalificato) e Berretti (infortunato) costringono Papagni a rivedere la formazione. In difesa torna Di Simone a sinistra, a centrocampo dovrebbe trovare posto Evangelisti. Probabile esordio in attacco di Del Core.
Barletta: Sciannimanico deve sostituire lo squalificato Frezza: chance per Perico e Masiero, ma c’è anche l’ipotesi D’Allocco. In attacco confermato il tridente con Simoncelli Margiotta e Bellomo. Previsto un massiccio esodo di tifosi barlettani.


Benevento-Lucchese
Benevento: Cuttone in piena emergenza. Fuori Clemente e D’Anna (squalificati), Evacuo, Bianco e Formiconi (infortunati). In avanti prevista la coppia Germinale-Joelson. Giallorossi a lutto e un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell’a.d. Ciro Vigorito.
Lucchese: Al debutto il neoallenatore Indiani propone la difesa a quattro, con Mariotti al posto dello squalificato Baldanzeddu. Poi due mediani, Chadi e Carloto, e una sola punta, Marotta.

Foggia-Siracusa
Foggia: Probabile rientro dall’inizio per Insigne, che affiancherà Sau e Kolawole nel tridente, al posto di Cortese. In difesa c’è Torta per lo squalificato Iozzia. Per il resto dovrebbe essere confermata la formazione di sabato scorso.
Siracusa: Recuperati e disponibili De Angelis, Cosa, Mancino, Lucenti e Spinelli. Ugolotti, che l’anno scorso contribuì alla salvezza del Foggia, punta sugli esterni e sulla voglia di rivalsa dei tanti ex (Mancino, Ignoffo, Moi).

Foligno-Pisa
Foligno: La novità dovrebbe essere l’innesto di Giovannini per Severini, con Bassoli a sinistra in difesa e il ritorno di Papa al posto di Coresi. In attacco Giacomelli, Falcinelli e Cavagna.
Pisa: Dubbio in attacco: Cuoghi ha recuperato Mosciaro ma potrebbe confermare Miani titolare. In difesa Gimmelli centrale al posto dello squalificato Bizzotto: per la fascia sinistra Gagliardi favorito su Favasuli, in ballottaggio anche con Amoroso a centrocampo.

Nocerina-Taranto
Nocerina: Cavallaro, uscito anzitempo dal campo mercoledì in coppa, risente ancora di un lieve problema alla schiena. Sardo, recuperato, dovrebbe prendere posto in panchina. Per il resto, formazione invariata rispetto alle ultime settimane.
Taranto: Emergenza difesa: Antonazzo è squalificato, fuori anche Migliaccio e Rizzi. Panarelli, Colombini e Sabatino si giocano due maglie, mentre per le altre ci sono Cutrupi e Prosperi. In mezzo Di Deo potrebbe soffiare il posto a Branzani. In porta ancora il baby Goio.

Esperia Viareggio-Ternana
Viareggio: D’Antoni favorito su D’Onofrio per sostituire lo squalificato Longobardi in attacco. Scienza conferma Cristiani e Taormina come esterni. Il capitano Fiale festeggia le 200 presenze col Viareggio.
Ternana: A centrocampo Vailatti per l’infortunato Nolè. In avanti Noviello o Alessandro alle spalle di Tozzi Borsoi. Orsi recupera per la panchina Quondamatteo e conferma il 4-2-3-1.

Virtus Lanciano-Cavese
Lanciano: Antonioli torna disponibile, Romito va in panchina. Le assenze di Sacilotto e Zeytulaev per squalifica portano l’ex Camplone a modificare la formazione: a centrocampo ballottaggio Volpe, Amenta e Tamasi, mentre in attacco potrebbe rientrare Di Gennaro.
Cavese: Tornano dopo la squalifica Di Napoli e Troise, che potrebbero partire dal 1′. Fuori per influenza Carbonaro, da verificare Quadrini (noie muscolari) e Sirignano (problemi a una caviglia). In attacco, Turienzo ancora infortunato, si va verso la conferma del tridente con Camillo Ciano, Bernardo e Schetter.

Related posts