Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash: La Boccetta conquista il bronzo

Domenica 31 ottobre si è svolta a Venezia presso il centro sportivo New Line la prima delle 5  tappe del circuito giovanile nazionale di  squash 2010-11.

giuseppe_dippolito_ai_quartiQuattro gli atleti dell’ASD Squash Scorpion accompagnati dal tecnico Salvatore  Speranza che si recavano nella città lagunare per cercare i punti utili alla qualificazione ai campionati italiani juniores. Nell’under17, Giuseppe D’Ippolito, in un tabellone formato da 16 giocatori al meglio dei 5 set,al primo turno si scontrava con il barese Francesco Milella. Il primo set si concludeva con il vantaggio del rendese per 11-9 poi il barese approfittando di un calo di concentrazione dell’avversario, rimontava vincendo i rimanenti 3 set per 12-10, 11-9, 11-6. Nel tabellone dei recuperi D’Ippolito si riprendeva giungendo fino alla finale del nono posto che si aggiudicava contro il Veneto De Marco con il punteggio di 3 set a 0. Nell’under15 in un tabellone composto anche esso  da 16 giocatori, al meglio dei 3 set, l’esordiente  Pierluigi De Luca terminava al tredicesimo posto. Mentre Marco D’Ippolito superati gli ottavi perdeva per 2 set a 0 nei quarti contro il vicentino Cristian Perin,concludendo il suo torneo al settimo posto. Tutte le speranze di podio rimanevano riposte nell’under 13 dove Luca Laboccetta, superati gli ottavi, nei quarti vinceva contro il napoletano Grieco Edoardo per 2 set a 0. Nelle semifinali doveva però arrendersi all’altro napoletano Luigi Sbandi con il punteggio di 11-7, 11-8. Nella finale per il terzo posto era battaglia con il fiorentino Lorenzo Barsotti. Primo set a favore del toscano per 11-8 nel secondo set con un punteggio di 11-6 riportava il conto dei set in parità. Nel terzo e decisivo game il rendese con il punteggio di 11-7 si aggiudicava partita e podio conquistando una prestigiosa medaglia di bronzo. La seconda tappa del circuito juniores si disputerà il 21 novembre a Rende,in quell’occasione gli atleti dello Scorpion dovranno sfruttare a proprio vantaggio il fattore casalingo. Le  restanti tre tappe si giocheranno a dicembre a Roma a Marzo 2011 a Riccione e ad Aprile a Bari. Da queste 5 tappe si qualificheranno i primi otto per ogni categoria i quali si affronteranno in una finalissima per l’ambito titolo di Campione italiano. Prossimo impegno squascistico, mercoledi’ 3 novembre allo Scorpion di Rende per la prima giornata dei campionati italiani a squadre nc, dove si affronteranno le squadre rendesi della Piquè Metropolis e del Bar Impero.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it