Tutte 728×90
Tutte 728×90

Biancolino felice a metà: “Dovevamo fare risultato pieno, ma il punto va bene”

Biancolino felice a metà: “Dovevamo fare risultato pieno, ma il punto va bene”

Il centravanti del Cosenza ha indossato per la prima volta la fascia di capitano quando è uscito De Rose: “Per me questo è un motivo di grande orgoglio”.

biancolino_esulta_col_lanciano

Biancolino fa festa sotto la curva Sud

Rete numero due per Raffaele Biancolino. Da quando è arrivato Mario Somma il centravanti del Cosenza sembra rinato e trasforma in oro tutto ciò che tocca. O quasi, come in quell’azione nel primo tempo. “Peccato, ma purtroppo il terreno era davvero difficile. Si alzavano delle zolle continuamente e c’era la sensazione di scivolare. Come se fosse bagnato. Prima di entrare in sala stampa ho anche parlato con i responsabili”. Ad ogni modo nella ripresa ha estratto dal cilindro un’autentica perla che è valsa il pareggio. “Sono felicissimo di aver segnato sotto la Curva Sud anche in campionato, diciamo che il gol nel derby però è stato speciale. Dedico la marcatura alla mia famiglia che non mi ha mai fatto mancare il suo sostegno”. Così invece sulla partita. “Dovevamo vincere, ma per come si sono sviluppati i novanta minuti il pareggio va bene. Il Lanciano è un avversario ostico. La gara è stata accorta da entrambe le formazioni, anche bruttina. I rossoneri si chiudevano bene per vie centrali e noi non riuscivamo a sfondare sulle corsie laterali. Alla fine è un punto guadagnato. Adesso sarà importante continuare su questa strada perché ad Andria sarà l’ennesima partita calda”. Chiusura sulla fascia di capitano che ha indossato quando è uscito De Rose. “Ne sono orgoglioso, molto”. (co. ch.)

 

Related posts