Tutte 728×90
Tutte 728×90

Squash, la terza giornata di campionato

Il turno in questione ha fatto registrare un notevole salto in avanti del Bar Impero (157-127) su Piquè.

squash_podio_junioresMartedì 16 novembre allo Scorpion di Rende si è disputata la terza giornata del Campionato italiano a Squadre NC della Federazione Italiana Giuoco Squash. Alla fine dei giochi, la squadra Bar Impero, composta da Marco d’Ippolito, Karen Pommois, Giuseppe d’Ippolito ed Edoardo Cino, ha avuto  la meglio sulla Piquè Metropolis di Luciano Pavesi, Matteo Florio, Alessia Esposito e Carlo Schiavone. Nulla ha potuto la coriacea formazione della Piquè del patron Toscani, che nella seconda giornata aveva trionfato portandosi sul punteggio di 1-1. In questa gara 3, le 4 partite da 3 set da 15 punti ciascuno, si sono così svolte: S’inizia  con l’incontro tra i numeri tre delle due squadre. Luciano Pavesi le prova tutte  per contrastare un agguerrito Marco d’Ippolito. A parte qualche battuta tirata fuori dal giovane squashista rendese e la voglia di chiudere troppo rapidamente gli scambi, D’Ippolito si aggiudica l’incontro per 45 a 28. Subito dopo entrano in campo i numeri uno delle due squadre, si conclude per 45-25 in favore di Giuseppe d’Ippolito (3-0) su Carlo Schiavone. Nel terzo incontro sono le donne protagoniste, e si consuma  l’unica vittoria della formazione Piquè dove Alessia Esposito ha la meglio su Karen Pommois per 45-22. Quarto ed ultima partita tra le teste di serie n. 2 dei 2 team.  Edoardo Cino del Bar Impero  si rivela un osso troppo duro  per Matteo Florio, che pur  combattendo a denti stretti fino all’ultimo punto, riesce a rosicchiare solo 29 punti in favore della Piquè contro i 45 di Cino. Punteggio finale della terza giornata è quindi di 157 a 127 a favore del Bar Impero che ora ad una giornata dalla fine di questa fase regionale si porta sul punteggio di 2-1 sulla Piquè Metropolis. Grande soddisfazione per “l’imperatrice” Loredana Lucanto, che ha schierato una formazione capace di ristabilire l’ordine, dopo la sconfitta subita nella seconda giornata. Complice di questa vittoria, anche gli allenamenti della scorsa settimana con il tecnico federale della nazionale Simone Rocca, di cui i giovani rendesi hanno beneficiato. Prossimo appuntamento squascistico è per domenica 21 novembre, nella seconda delle cinque tappe del circuito nazionale Juniores FIGS. I giovani rendesi, dopo aver partecipato alla prima tappa svoltasi a Venezia il mese scorso, incontreranno nei campi casalinghi dello Scorpion Health Club gli avversari degli altri club nazionali, per scalare la classifica nazionale nonché aggiudicarsi il “pass” per l’accesso alle fasi nazionali in programma a Riccione ad Aprile 2011. Mentre martedì 23 novembre allo Scorpion si consumerà la quarta ed ultima giornata tra le due squadre Rendesi del Bar Impero e della Piquè Metropolis. L’ Impero conduce per 2-1, quindi una vittoria vorrebbe significare 3-1 ed il conseguente passaggio del turno alla fase interregionale che si disputerà a Catania nel mese di febbraio 2011. Se sarà la Piquè a doverla spuntare allora ci sarà bisogno dello spareggio di gara 5.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it