Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: sei gli squalificati

E’ stato fermato per una giornata anche Gigi De Rosa dopo l’espulsione rimediata domenica con il Siracusa. Pesante multa alla Cavese.

giudice_sportivoIl Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 22- 23 Novembre 2010 ha adottato le una serie di detetrminazioni. Innanzitutto riguardo alla partita Barletta-Viareggio, finita 0-0, preso atto del preannuncio di reclamo inoltrato dalla società Barletta avverso l’esito della gara indicata in oggetto, il Giudice Sportivo ha soprassieduto ad ogni decisione in merito. E’ stato comminata una giornata di squalifica al secondo di Somma Gigi De Rosa a causa dell’espulsione ricevuta domenica nel match contro il Siracusa. La Cavese, come spesso accade, ha ricevuto una multa in danaro, mentre queste sono tutte le determinazioni nel dettaglio:

SOCIETA’


AMMENDA
€ 3.000,00 CAVESE 1919 S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi nell’intervallo della gara di persone non identificate, ma riconducibili alla società; perché propri sostenitori introducevano ed accendevano nel proprio settore diversi fumogeni, e lanciavano in direzione di un assistente arbitrale due bottiglie piene d’acqua, senza colpire.

€ 500,00 NOCERINA S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore due fumogeni e facevano esplodere un petardo, senza conseguenze.

ALLENATORE


SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

DE ROSA LUIGI (COSENZA CALCIO 1914 SRL) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (all. in seconda, espulso).

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

D’ONOFRIO DENIS (ESPERIA VIAREGGIO S.R.L.) perchè sgambettava volontariamente un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

CALORI SIMONE (PISA 1909 S.S. S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

BACCHIOCCHI GIANLUCA (CAVESE 1919 S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

FAVASULI FRANCESCO (PISA 1909 S.S. S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso un assistente arbitrale (r.A.A.).

RAIMONDI ANDREA (JUVE STABIA S.P.A.) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.

CIPRIANI LUIGI (CAVESE 1919 S.R.L.) per recidività in ammonizione (IV infr.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it