Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia: La Juve Stabia pareggia a Foggia. Mercoledì il match coi Lupi

Coppa Italia: La Juve Stabia pareggia a Foggia. Mercoledì il match coi Lupi

Termina in parità il match dello “Zaccheria” tra Foggia e Juve Stabia. Al vantaggio di Valtulina nel primo tempo, risponde Roberto Cortese di testa che anticipa il centrale stabiese ed insacca.

foggia-luccheseLa cronaca del match: al 4´ Insigne cerca il cucchiaio ma Panico alza la sfera sulla traversa. All´11´ la Juve Stabia passa. Punizione dalla destra, batte Valtulina che cerca il primo palo. La barriera si apre e la palla si infila in rete. Al 12´ il Foggia perde Tomi. Un entrata dura sule caviglie spedisce il terzino in anticipo negli spogliatoi. Al 15´, dopo le cure mediche, il Foggia sostituisce Tomi (uscito in barella) con Regini. Al 16´ Cortese apre per Palermo sulla sinistra, il tiro cross è teso sul secondo palo ma Varga non ci arriva. Al 17´ prova il tiro dalla distanza Valtulina, Ivanov para in due tempi. Al 18´ ci prova Varga di sinistro ma la sfera esce di poco alla sinistra del portiere. Al 19´ Raimondi fa tutto da solo, salta due avversari, buca centralmente la difesa e calcia a colpo sicuro. Il suo rasoterra si infrange sulla base del palo. Al 20´ ancora Valtulina cerca il tiro dalla distanza ma Ivanov respinge di pugno. Al 21´ Burrai prova il tiro dalla distanza ma la palla termina alta. Al 31´viene ammonito Pavoletti per un gomito alto sul volto di Torta. Al 34´ il solito Raimondi s´invola e calcia di sinistro, Ivanov esce e chiude lo specchio. Al 36´ l´arbitro non accetta di far rientrare Torta in campo e lo lascia fuori per due minuti tra le proteste del pubblico e di Zeman. Al 37´ Agostinone se ne va tutto solo sulla sinistra e mette al centro un cross teso sul quale prova la bordata Cortese. Il portiere Panico compie una prodezza e respinge. Al 39´ Valtulina prova la punizione dai venticinque metri, Ivanov respinge con i pugni in angolo. Al 42´ insigne prende un giallo per un fallo in difesa. Con questa azione si chiude il primo tempo. Due cambi nel Foggia. Entrano Sau e Salamon al posto di Varga e Burrai. Al 54´ il Foggia pareggia. Punizione nei pressi della bandierina di Insigne, il cross coglie la testa di Cortese che anticipa il portiere e non sbaglia. Al 57´ nella Juve Stabia esce Valtulina entra Gigli. Esce Raimondi entra Mbakogu. Al 69´ Candrina prova il tiro dalla distanza ma il portiere para a terra. Al 74´ esce Gomis ed entra Davì. All´86´ viene ammonito Cortese per un fallo di mano. Al 91´ Ubaldi entra in area e calcia ma Ivanov para a terra. Al 92´ Sau prova il tiro di sinistro dalla media distanza, bello per esecuzione e rapidità, ma il portiere respinge. Finisce 1-1 e per il Foggia significa “addio” alla Coppa Italia di Lega Pro, mentre per la Juve Stabia basterà battere il Cosenza mercoledì prosismo al Menti per passare il turno. Altrimenti passano i rossoblù.

FOGGIA-JUVE STABIA 1-1
FOGGIA (4-3-3): Ivanov, Candrina, Tomi (15´ Regini), Burrai (46′ Salamon), Torta, Iozzia, Varga (46′ Sau), Palermo, Cortese, Agostinone, Insigne. A disp.: Santarelli, Regini, Caccetta, Salamon, Basta, Thioye, Sau. All. Zeman
JUVE STABIA  (4-3-3): Panico, Siragusa, Diandà, Ubaldi, Di Cuonzo, Mezavilla, Gomes (74′ Davì), Danucci, Pavoletti, Raimondi (57′ Mbakoku), Valtulina. A disp.: Fumagalli, Scognamiglio, Davì, Mbakogu, Cirillo, Pitarresi, Gigli. All. Braglia
ARBITRO: Monaco di Tivoli
MARCATORI: 11′ Valtulina (Js), 54′ Cortese (F)
NOTE: giornata primaverile a dispetto del calendario. Ammoniti: 31′ Pavoletti (Js), 41′ Insigne (F), 86′ Cortese (F). Circa 500 spettatori sugli spalti. Angoli: 4-1. Recupero: 1´pt

Related posts