Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cresce la fiducia in Somma

Cresce la fiducia in Somma

Tuttolegapro.com ha proposto un sondaggio in cui si chiedeva quale era il tecnico più indicato a dare la svolta alla propria squadra fra quelli subentrati a campionato in corso. L’allenatore del Cosenza ha superato di poco Capuano.

somma_col_trapani

L’allenatore dei Lupi Mario Somma

Che Mario Somma fosse un lusso per la Prima Divisione, non c’erano assolutamente dubbi. Il curriculum dell’allenatore parla chiaro ma a Cosenza si sa, i fenomeni rischiano di diventare brocchi e i brutti anatroccoli spesso si trasformano in cigni. Il coach di Latina, che prova a dare la svolta al cammino dei lupi in un momento molto delicato, è stato incoronato anche dai lettori di TuttoLegaPro.com, portale che segue da vicino tutte le vicende relative alla formazioni di Prima e Seconda Divisione. La redazione di TLP, ha chiesto ai suoi utenti, quale è l’allenatore più indicato ad imprimere una svolta  fra le varie formazioni che sinora hanno cambiato mister. Il sondaggio è stato vinto proprio dal tecnico rossoblù che al termine di una corsa giocata voto su voto l’ha spuntata su Eziolino Capuano. Somma ha ricevuto infatti il 30,40% di voti, mentre l’ex tecnico del Potenza, si è assestato al secondo posto con il 30,20% delle preferenze, superando di poco Leonardo Acori della Cremonese che è stato scelto dal 17% dei lettori. Al quarto e quinto posto si sono piazzati Indiani (8,86%) e Nando Orsi mentre a fondo classifica c’è Leo Rossi del Ravenna con il 5,74% delle preferenze. Fiducia quindi, in un sondaggio su scala nazionale, all’allenatore subentrato a Stringara. Somma avrà il compito di portare in alto il Cosenza e gli utenti di TuttoLegaPro gli danno fiducia. Nella città dei Bruzi invece l’ambiente è chiaramente preso dalle vicende societarie che stanno offuscando un po’ l’aspetto tecnico. La speranza è che Somma possa fare innamorare il pubblico di fede rossoblù e rispondere con i risultati agli attestati di stima che arrivano per lui in città ed anche a livello nazionale. (Francesco Palermo)

Related posts