Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: nuovo ko per il Cosenza a Sorrento. I Lupacchiotti perdono 2-0

Berretti: nuovo ko per il Cosenza a Sorrento. I Lupacchiotti perdono 2-0

I ragazzi di Marulla, squalificato, lasciano l’intera posta in palio ai rossoneri campani. Non vale a nulla la presenza di Ungaro prestato dalla prima squadra.

mattia_gagliardi__la_stellaTorna con un pesante passivo sul groppone il Cosenza dalla trasferta di Sorrento. I padroni di casa sono una formazione di alta classifica che grazie ai tre punti strappati nel match odierno ha conquistato la vetta in coabitazione con la Cavese. CRONACA Privi di Gigi Marulla in panchina perché squalificato, i Lupacchiotti sono diretti dal vice Nervino. Il Cosenza si dimostra subito una squadra quadrata che merita la posizione che occupa. Nonostante un predominio lampante, a passare in vantaggio sono i padroni di casa alla mezz’ora esatta. Pascola decide di provare il tiro della distanza ed indovina una palombella niente male. La palla sbatte sulla traversa e colpisce Muto sulla schiena rotolando in gol. Una beffa clamorosa che però non demoralizza i silani. La ripresa inizia con Gagliardi e soci a stringere d’assedio i campani. Il risultato sono però due legni clamorosi. Il primo è proprio il golden boy rossoblù a coglierlo a margine di una bella azione. Poi Ungaro, prestato dalla prima squadra per fargli tornare a prendere confidenza con i novanta minuti, centra la traversa su un calcio piazzato. Il 2-0 finale arriva ovviamente in contropiede con il Cosenza tutto sbilanciato in avanti. Natale non si fa sfuggire l’occasione di gonfiare la rete. Mercoledì per Marulla recupero del match a Nocera Inferiore: sarà nuovamente Campania.   (cosenzachannel.it)

SORRENTO:
Stinga, Piscatelli, Breglia, Panariello (88′ Speranza), Vollono, Canciello, Natale, Ferraro G., Pascolo (dal 26’st Schettino), Maresca (87′ Bonocore), Iaccarino. A disp: Lo Schiavo, Ferraro A., Scelzo, Sepe. Allenatore: Bevilacqua.

COSENZA: Muto, Sisca M., Maglione, Naccarato (46′ Angelico), Terranova, Ungaro, Martucci, Sisca F. (75′ Gerace), Maestri (46′ Franzese), Gagliardi, Viscardi. A disp: Perri, Napolitano, Altomare, De Rose F. Allenatore: Nervino.

ARBITRO: Di Stasio di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 30’ Muto (C, aut.), 93′ Natale (S).

NOTE: angoli: 6-3 per il Cosenza. Recupero: 1’pt, 5’st.

Related posts