Cosenza Calcio

Il punto dopo la 16° giornata di LP1-B

La Nocerina batte il Gela al 95′ e si laurea campione d’Inverno. Il Benevento liquida senza problemi il Foligno. Stasera gran derby tra Taranto e Foggia. I tabellini.

lucchese-barlettaE’ il campionato della Nocerina questo. E’ la prima cosa che salta agli occhi quando la capolista fatica a trovare sbocchi e al 95′ fa suo il match. I rossoneri si sono laureati campioni d’Inverno con un turno di anticipo. Il Benevento, primo inseguitore, ha liquidato agevolmente il Foligno grazie al gol del talentuoso D’Anna e del soluito Evacuo. Torna al successo anche il Lanciano che grazie ad una doppietta di Di Gennaro sbanca Barletta e si assesta in zona playoff. In zona salvezza la Cavese, penalizzata di 5 punti, sta facendo di tutto per abbandonare l’ultima piazza e il 3-0 di ieri rifilato all’Andria ha evidenziato la gran forma dei campani e la stella di Camillo Ciano. Il Pisa ringrazia Mosciaro per aver battuto il Viareggio, mentre la Ternana riporta sulla terra il Siracusa di Ugolotti. Ecco tutti i tabelllini:

BENEVENTO -FOLIGNO  2-0
BENEVENTO (4-4-2):
Aldegani 6; Formiconi 6 Siniscalchi 7 Landaida 6,5 Palermo 6 (39′ st Cedrola sv); D’Anna 7,5 Vacca 7 Bianco 7,5 (43′ st Pacciardi sv) Zito 6 (23′ st Pintori 6); Evacuo 7 Clemente 6,5. A disp.: Baican, La Camera, Bueno, Germinale. All.: Cuttone
FOLIGNO (4-3-1-2): Rossini 6; Iacoponi 6,5 Merli Sala 6,5 Giovannini 7 Bossoli 6; Fondi 6,5 Papa 6,5 Castellazzi 6,5; Giacomelli 7; Falcinelli 7 (35′ st Civilleri sv) La Mantia 6,5. A disp.: Zandrini, Fiorucci, Severini, Della Penna, Menchinella, Fedeli. All.: Matrecano
ARBITRO: Abbattista di Molfetta
MARCATORI: 5′ pt D’Anna, 42′ st Evacuo
NOTE: spettatori paganti 2324 per un incasso di 29.130 euro. Angoli 4 a 3 per il Benevento. Recupero: pt 1′, st 4′

Barletta – Lanciano 0 – 2
BARLETTA (4-3-3):
Di Masi 5; Galeoto 6 Anselmi 5,5 (19′ st Lorusso 5,5) Lucioni 6 Frezza 6; Guerri 5 Menicozzo 5,5 D’Allocco 5,5 (19′ st Shiba 5,5); Simoncelli 6 Margiotta 4 (29′ st Caccavallo 5) Bellomo 5,5. A disp.: Tesoniero, Masiero, Agnelli, Carbonaro. All.: Sciannimanico.
LANCIANO (4-3-3): Chiodini 6,5; Vastola 6,5 Romito 6,5 Antonioli 6,5 Mammarella sv (18′ pt Colombaretti 6); Dicecco 6 D’Aversa 6,5 Amenta 6; Turchi 6 Digennaro 7 (39′ st Colussi sv) Zeytulaev 6 (45′ st Improta sv). A disp.: Aridità, Tomasi, Volpe, Tarquini. All.: Camplone.
ARBITRO: Manganiello di Pinerolo. Guardalinee: Marchesi e Lunardon.
MARCATORI: 18′ pt e 15′ st Digennaro (L).
NOTE: Spettatori 2.000 circa, di cui una cinquantina ospiti. Amm: Anselmi (B), Galeoto (B), Romito (L), Bellomo (B), Amenta (L), Di Masi (B). Angoli: 8 – 1 per il Barletta. Rec.: pt 5′, st 2′.

Cavese – Andria Bat: 3-0
CAVESE (4-3-3):
Pane 6,5; Ciano M.6,5 Cipriani 6 Troise 6 Sirignano 6,5; Alfano 7 Di Napoli 6,5 Bacchiocchi 6; Ciano C. 7,5 (16′ st. Quadrini 6) Bernardo 6 (39’st. Sifonetti) Schetter 8 (20′ st. Turienzo 6). A disp.: Botticella, D’Orsi, Citro, Zampa. All. Rossi
ANDRIA (4-2-3-1): Spadavecchia 6; Pierotti 5,5 (1′ st. Arcidiacono 5,5) Thackray 5 (1′ st. Berretti 6) Sibilano 5,5 Ceppitelli 6; Moro 5,5 (4′ st. Evangelisti 5) Paolucci 6; Carretta 6 Del Core 6 Chiaretti 5,5; Cavalli 5,5. A disp.: Locatelli, Carminati, Doubia, Anaclerio. All. Papagni
ARBITRO: Cafari Panico di Cassino Guardalinee: Lattanzi e Bisbano
MARCATORI: 22′ pt. Alfano (C), 23’pt. e 42′ pt. Ciano C.
NOTE: Spettatori 1.331, incasso eur.14.325. Amm: Chiaretti (A), Carretta /A), Sirignano (C), Di Napoli (C) Angoli 6 a 4 per la Cavese. Rec.: st 2′.

LUCCHESE-JUVE STABIA 0-0
LUCCHESE (4-3-3):
Pennesi 6,5; Mariotti 6, Baldanzeddu 7, Bova 6, Pezzi 6; Chadi 5,5, Carloto 5,5, Pondaco 5 (1′ st. Galli – 5,5); Pera 5,5 (30′ st. Schenetti -sv), Marotta 6, Biggi 5 (22′ st. Marasco – sv). A disp. Pardini Bertoli Marianelli Taddeucci. All: Indiani.
JUVE STABIA (4-4-2): Fumagalli 6; Di Cuonzo 6, Molinari 6,5, Fabbro 6,5, Dianda 6; Valtulina 5,5 (20′ st. Gomes -sv), Cazzola 7, Mezavilla 6, Raimondi 6,5 (30′ st. Davì -sv); Mbakogu 6 (17′ st. Pavoletti – 6), Albadoro 6,5. A disp: Panico Scognamiglio Danucci Corona. All: Braglia.
ARBITRO: Operato di Isernia Guardalinee: Felici e Garito
NOTE: Giornata fredda. Angoli 7 a 2 a favore della Lucchese. Rec. 1’t 5′ st. Esordio stagionale per Schenetti (19). Amm: Mbakogu (JS) Spettatori 2.050. Incasso 14mila euro.

NOCERINA – GELA 1-0
NOCERINA (3-4-3):
Gori 7; Nigro 7 De Franco 6,5 Di Maio 7,5; Scalise 6,5 Marsili 6 (27′ st Galizia 6) Bruno 6,5 De Liguori 6 (38′ st Sardo sv); Catania 6 Castaldo 6 (17′ st Cavallaro 7) Negro 6,5. A disp.: Amabile, Perricone, Pepe, Riccio. All. Auteri.
GELA (4-4-2): Nordi 7; Petrassi 6,5 Italiano 6 Cardinale 7 Piva 6; Stamilla 5 Giardina 6 D’Amico 6 Aliperta 6 (37′ Bigazzi sv); Vegnaduzzo 6 (46′ st Cunzi sv) Franciel 5. A disp.: Maragliano, Puccio, Opoku, Avantaggiato, Rabbeni. All. Provenza.
ARBITRO: Bietolini di Firenze. Guardalinee: Morelli e Pedrini.
MARCATORE: 50′ st Di Maio.
NOTE: paganti 4950, abbonati 498 per un incasso complessivo di 44.280 euro. Amm: Vegnaduzzo (G), Giardina (G), Italiano (G). Angoli 10-1 per la Nocerina. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

PISA-VIAREGGIO 1-0
PISA (4-3-1-2):
Lanni 6; Ton 6, Audel 6, Cossu 6, Favasuli 6,5; Tabbiani 7 (45′ st Scampini s.v.), Passiglia 6,5, Amoroso 6 (44′ pt Cerone 6,5); Obodo 6,5; Mosciaro 6,5, Carparelli 6,5 (41′ st Reccolani s.v.). A disp.: Pugliesi, Bizzotto, Gimmelli, Miani. All.: Semplici
VIAREGGIO (4-3-3): Merlano 6,5; Carnesalini 6,5, Fiale 6, Massoni 6, Brighenti 6; Cosentini 6, Pizza 6 (30′ st Marolda 6), Bertolucci 5,5 (27′ st Malacarne 5,5); Luppi 5,5 (15′ st Cristiani 6), Longobardi 6, Taormina 6. A disp.: Bartelletti, Gigli, Calamai, D’Antoni. All.: Scienza
ARBITRO: Viti di Campobasso Guardalinee: Pentangelo e Surano
MARCATORE: 29′ st Mosciaro
NOTE: spettatori 3.500 circa. Amm: Favasuli (P), Obodo (P), Cosentini (V), Massoni (V), Pizza (V) per gioco scorretto. Angoli: 7-4 per il Pisa Recuperi: pt 2′, st 5′.

TERNANA – SIRACUSA 2-1
TERNANA:
Visi, Quondamatteo, Imburgia, D’Antoni, Borghetti, Giubilato, Nitride, Arrigoni, Tozzi Borsoi (k) (30’st Alessandro), Artistico (20’st Lacheheb) , Nolè; A disposizione: Cunzi, Perney, Grieco, Fuscello, Bizzarri; Allenatore: Nando Orsi
SIRACUSA: Baiocco, Strigari, Petta (9’st Lucenti), Spinelli, Moi, Ignoffo (k), Bufalino (30’st Bufalino), Mancosu, Abate, Mancino, Giordano (27’st Desideri); A disposizione: Fornoni, Di Silvestro, Rosella, Provenzano; Allenatore: Guido Ugolotti
ARBITRO:: Federico La Penna (Roma1
MARCATORI: 8′ Artistico (T); 28’pt Mancino (S); 39’pt Tozzi Borsoi (T)
NOTE: cielo coperto; terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Artistico (T); Bufalino (S); Petta (S); Strigari (S); D’Antoni (T); Moi (S); Imburgia (T); corner: 4-8; recupero: pt 1′ – 4′

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina