Cosenza Calcio

Anticipo: l’Atletico Roma torna al successo. Barletta al tappeto (3-0)

La formazione di Incocciati dopo un’astinenza di tre mesi al Flaminio conquista la vittoria. Supremazia dei laziali che hanno ampiamente meritato i tre punti.

ciofani_atl._romaL’Atletico Roma torna al successo tra le mura amiche liquidando con un secco 3-0 il malcapitato Barletta. I ragazzi di Incocciati sono tornati al successo al Flaminio dopo tre mesi, l’ultimo successo era arrivato contro il Benevento. Parte subito forte la formazione laziale con Caputo che al 2’ si invola in area e prova il sinistro, sfiorando il palo alla sinistra di Di Masi. Al 6’ Tombesi scodella una palla in mezzo per la testa di Esposito, ma Di Masi non ha problemi a fare sua la sfera. Al 14’ ancora Tombesi, scatenato, percorre tutta la fascia sinistra e prova il tiro dai venti metri colpendo però il palo. Al 16’ Franchini viene atterrato da Guerri e conquista una punizione interessante dai venti metri. Caputo si incarica della battuta e con un sinistro a giro batte Di Masi per il gol del vantaggio. La formazione di casa continua ad attaccare e al 40’ Padella raccoglie un bel cross di Miglietta e di testa batte per la seconda volta l’estremo difensore pugliese. Nella ripresa arriva la prima vera ed unica occasione per il Barletta. Al 66’ infatti Bellomo ci prova su calcio di punizioni ma Ambrosi si supera negando, così, la gioia del gol alla truppa di Sciannimanico. Al 77’ arriva il colpo del ko dei romani. Sugli sviluppi di un corner Esposito è lesto a sfruttare una corta respinta della difesa pugliese e a lasciar partire un tiro che non lascia scampo a Di Masi. Nonostante la terza rete l’Atletico Roma continua ad attaccare ma il risultato non cambia. I laziali conquistano tre punti importanti e si avvicinano alla capolista Nocerina. (cosenzachannel)

 

Il tabellino:

ATLETICO ROMA (4-2-3-1): Ambrosi; Balzano, Doudou, Padella, Tombesi (66’ Angeletti); Mazzarani, Miglietta; Esposito, Caputo (77’ Romondini), Franchini; Ciofani (81’ Chiaretti). A disposizione: Previti, Babù, Pelagias, Dragoni. Allenatore: Incocciati.

BARLETTA (4-3-3): Di Masi; Ischia (65’ Masiero), Lucioni, Anselmi, Frezza (81’ Lorusso); Guerri, D’Allocco (68’ Agnelli), Rajcic; Simoncelli, Shiba, Bellomo. A disposizione: Tesoniero, Caccavallo, Carbonaro, Margiotta. Allenatore: Sciannimanico.

ARBITRO: Sig. Denis Santonocito di Abbiategrasso.

MARCATORI: 17’ Caputo, 39’ Padella, 77 Esposito

NOTE: Presenti circa 600 spettatori, dei quali 70 nel settore ospiti. Recupero: primo tempo 3′, secondo tempo 5′. Ammoniti: Tombesi, Balzano, Doudou (AR); Guerri, Ischia, Shiba, Masiero (B). Espulso Rajcic per condotta violenta dopo il triplice fischio. Angoli: 8-1 a favore del Barletta.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina