Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Luca esulta: “Grande Cosenza, bisogna continuare così”

De Luca esulta: “Grande Cosenza, bisogna continuare così”

“Non so bene come è andata l’azione del nostro primo gol ma è importante che la palla sia entrata in rete ed abbia aperto la strada al nostro successo”.

de_luca_in_presa_bassa_a_foggia

De Luca in presa bassa (foto scopece)

Non tremano le gambe a Francesco De Luca che nella partita per lui forse più importante di questa stagione, ha blindato nuovamente la porta contro il Foggia. Il clima non era dei migliori con la tifoseria di casa che ha sostenuto i diavoletti per novantaquattro minuti. De Luca però in campo come fuori dimostra freddezza e voglia di far bene. “Sapevamo che non sarebbe stato facile perché i nostri avversari fanno della fase offensiva la loro arma migliore. Era chiaro a tutti che in match come questo se non giochi concentrato e determinato rischi di uscire sconfitto e di esporti ad una brutta figura. Il Cosenza però oggi ha fornito una gran prestazione e ci portiamo a casa un successo pesante che è il giusto premio al nostro lavoro”. Come dare torto al numero uno silano che nel finale ha richiamato spesso la squadra all’ordine dimostrando anche grande personalità. “Era importante restare lucidi perché sarebbe stato un peccato buttare alle ortiche il risultato. Abbiamo sofferto per centrare una vittoria e fallito anche il tris. Non volevamo subire una rete beffa nel finale ragion per cui era importante stringere le maglie e tenere gli occhi bene aperti fino al triplice fischio. Ci siamo riusciti e siamo contentissimi”. Chiusura dedicata al gol di Biancolino, viziato forse da un fallo di mano. “Non ho visto bene ma l’impressione che aveva Raffaele era di aver colpito la sfera con la gamba. A noi però interessa poco perché la palla è terminata nel sacco, l’arbitro ha indicato il dischetto di centrocampo convalidando il gol che ha dato inizio a questa meritata vittoria”. (f.p.)

Related posts