Cosenza Calcio

Foggia-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Zeman ha convocato venti calciatori per la sfida dello Zaccheria. Occhio al capocannoniere Sau e ad una banda di giovani ragazzi che vuole conquistare la B

foggia_allenamento

L’allenamento dei rossoneri (calciofoggia.it)

Ieri pomeriggio lin casa Foggia lavoro a parte per Simone Romagnoli e Kolawole Agodirin, mentre ha ripreso a lavorare col gruppo Alessandro Basta. Assente Giovanni Tomi, in permesso concordato con la società. Al termine della seduta, lo staff tecnico ha diramato la lista dei venti convocati per la gara col Cosenza: non rientrano nell´elenco Andrea Torta (squalificato), Kolawole Oyelola Agodirin e Giovanni Tomi (infortunati). Nella lista invece figurano i portieri Ivanov e Santarelli; i difensori Caccetta, Candrina, Iozzia, Regini, Rigione e Romagnoli; i centrocampisti Basta, Burrai, Kone, Laribi, Palermo, Salamon e  Thioye; gli attaccanti Agostinone, Cortese, Insigne, Sau e Varga. Zeman ha spiegato che in settimana ha visto bene la squadra, “ma bisogna entrare in campo e fare il proprio dovere. Il Cosenza è una buona squadra con giocatori importanti, e noi dobbiamo giocare su ritmi alti perché se giochiamo a bassa velocità ci perdiamo”. In porta c’è il ballottaggio tra Ivanov e Santerelli. “La sconfitta dello Jacovone ci deve servire da lezione – ha aggiunto il tecnico boemo in conferenza stampa – . Ivanov? Lui ha sbagliato come tutti, anche se quando l´errore viene commesse da un portiere è più evidente”. Quanto alla formazione da opporre ai rossoblù, oltre al dubbio relativo al portiere, le uniche novità previste pare siano quelle del rientro del centrocampista Laribi al posto di Burrai e l’inserimento di Rigione per lo squalificato Torta.  (calciofoggia.it)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina