Tutte 728×90
Tutte 728×90

Juve Stabia-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Piero Braglia dovrà far a meno degli infortunati Raimondi e Mbakogu e dello squalificato Dicuonzo. “Re” Giorgio Corona partirà titolare al centro del’attacco.

juve_stabia-lancianoIl Cosenza, questo pomeriggio, affronterà allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia la Juve Stabia di mister Braglia. La formazione campana si trova a ridosso della zona play-off con 24 punti, frutto di 7 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte segnando 21 reti e subendone 18.  La compagine delle vespe tra le mura amiche ha totalizzato 16 punti collezionando 5 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco 15 volte e dovendola raccogliere in 11 circostanze. Mister Braglia per la gara contro il Cosenza dovrà rinunciare a  Di Cuonzo appiedato per un turno dal giudice sportivo. Non saranno della gara nemmeno  Arcuri, De Maria Tarantino, Maury, Mbakogu e Raimondi tutti quanti infortunati. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo sicura sarà la presenza di Fumagalli tra i pali; in difesa i centrali saranno Scognamiglio (ex di turno) e Molinari; a destra giocherà Fabbro, mentre a sinistra ballottaggio Dianda-Pezzella. A centrocampo dovrebbero scendere sul rettangolo verde Davì, Mezavilla e Cazzola; in attacco il tridente sarà formato da Valtulina, Albadoro e Corona. Per la sfida contro i rossoblù mister Braglia ha convocato 20 giocatori. I portieri: Fumagalli e Panico; i difensori: Fabbro, Molinari, Pezzella, Scognamiglio e Siragusa; i centrocampisti: Cazzola, Danucci, Davì, Dianda, Gomes, Marano, Mezavilla, Pitarresi e Ubaldi; gli attaccanti: Albadoro, Corona, Pavoletti, Valtulina. (Antonello Greco)

La probabile formazione:
JUVE STABIA (4-3-3): Fumagalli; Fabbro, Molinari, Scognamiglio, Pezzella; Davì, Cazzola, Mezavilla; Valtulina, Corona, Albadoro. A disp.: Panico, Dianda, Siragusa, Danucci, Gomes, Pavoletti, Pittaresi. All.: Braglia.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it