Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice sportivo: sette gli squalificati

La Ternana contro il Cosenza non potrà utilizzare Mario Artistico fermato per un turno. Juve Stabia multata per i cori dei propri sostenitori contro Biancolino

giudice_sportivoIl Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 20-21 Dicembre 2010 ha squalificato sette calciatori. La sanzione più pesante è stata inflitta al giocatore Simone Fedele del Foligno espulso domenica scorsa nella gara contro il Lanciano. La Ternana, prossimo avversario dei Lupi al San Vito dopo la sosta natalizia, dovrà rinunciare a Mario Artistico che è stato appiedato per un turno per recidività in ammonizione. La multa più salata, invece, è stata comminata alla Juve Stabia, ben 2.500 €, perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze; gli stessi più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso un calciatore della squadra avversaria ed esponevano uno striscione contenente espressioni ingiuriose verso il medesimo calciatore. Ecco tutti i provvedimenti:

.

AMMENDE:

€ 2.500,00 JUVE STABIA
perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze; gli stessi più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso un calciatore della squadra avversaria ed esponevano uno striscione contenente espressioni ingiuriose verso il medesimo calciatore.
€ 1.000,00 FOGGIA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore quattro petardi di notevole potenza, senza conseguenze
€ 750,00 NOCERINA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi ed accendevano cinque fumogeni.

DIRIGENTE: AMMONIZIONE:

PITINO
MARCELLO (BARLETTA CALCIO) per proteste verso l’arbitro e per comportamento non regolamentare in campo (espulso).

MASSAGGIATORE: AMMONIZIONE CON DIFFIDA:

DE RUVO
TOMMASO (BARLETTA CALCIO) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso)

ALLENATORE: SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

UGOLOTTI
GUIDO (SIRACUSA) per comportamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara, reiterando al termine al rientro dell’arbitro negli spogliatoi (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:

FEDELI SIMONE (FOLIGNO CALCIO) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:

CARBONARO
PAOLO (BARLETTA CALCIO) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (VIII INFR):

FAVASULI FRANCESCO (PISA 1909 S.S.)
ARTISTICO MARIO (TERNANA CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (IV INFR):

PADELLA EMANUELE (ATLETICO ROMA F.C.)
ANSELMI FABRIZIO (BARLETTA CALCIO)
MOLINARI MORRIS (JUVE STABIA)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it