Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza trova un gol allo scadere e inizia l’anno con un pari (1-1)

Il Cosenza trova un gol allo scadere e inizia l’anno con un pari (1-1)

Essabr al novantesimo trova il pari dopo la rete di Tozzi Borsoi. Il Cosenza continua a sprecare troppe palle gol. Ottimo esordio per Thackray.

cam_2396Arriva un pari alla prima del 2011 per il Cosenza. Buono per come si era messa la gara, brutto perchè la compagine rossoblù continua a palesare i soliti errori. L’attacco silano infatti anche oggi contro la formazione di Nando Orsi ha sprecato troppe occasioni raccogliendo un punto che nonostante tutto avvicina il Cosenza alla zona playoff, lontana una sola lunghezza. Alla rete di Tozzi Borsoi ha risposto all’89’ Essabr ed è servito a poco il forcing finale.  La cronaca: Partita iniziata  

al San Vito e Cosenza subito in avanti. La Ternana si rende pericolosa con una conclusione di Fusciello. Rispondono i rossoblù al 10′ con una percussione di Biancolino che supera il portiere ma si defila e non riesce a concludere.
Al 15′ grande apertura di Fiore per Matteini che finta il cross, salta due uomini, entra in area e conclude a botta sicura trovando però il corpo di un difensore ospite a deviare la sfera. Gioca meglio il Cosenza ispirato da Stefano Fiore che mette lo zampino in tutte le azioni degli uomini di Somma. Al 18′ corner di Mazzeo e stacco imperioso di Thackray che spedisce la palla di un soffio sulla traversa facendo gridare i tifosi al gol. Risponde la Ternana con un cross di Tozzi Borsoi diretto sulla testa di Nolè che viene però anticipato da un intervento strepitoso di De Luca. E’ una partita vibrante. Al 22′ cross di Arrigoni per Borghetti che di testa manda la palla alta da ottima posizione. Prova a rispondere la Ternana, squadra comunque ben organizzata ma il Cosenza tiene bene il campo e cerca il varco giusto per far male alla compagine di Orsi. Al 30′ punizione per il Cosenza sulla sinistra. E’ la mattonella giusta per Mazzeo che però calcia alto sulla traversa. Continua la spinta dei rossoblù. Biancolino difende palla a centrocampo e triangola con De Rose che gli restituisce la sfera per la battuta a rete. Conclusione potente ma centrale trattenuta in due tempi da Visi. Terminato il primo tempo dopo un solo minuto di recupero. Partita ripresa al San Vito. Somma e Orsi non hanno operato cambi. Al 49′ il Cosenza va ad un passo dal gol. Matteini salta tre uomini e mette in mezzo per Mazzeo che calcia a botta sicura sul corpo di Giubilato. La palla carambola sui piedi di Biancolino che in area piccola solo davanti a Visi si fa ipnotizzare dal portiere ospite. Al 54′ Fiore prende palla sulla trequarti, salta un uome e lascia partire un sinistro che fa la barba al palo. Soffre la Ternana e Orsi inserisce Nitride al posto di Fusciello. Cambia anche Somma che inserisce Daud al posto di Giacomini. Ancora Cosenza ma ancora un grosso errore per i rossoblù. Daud dalla sinistra mette in mezzo un cross perfetto per Mazzeo che nell’area piccola stoppa la palla e invece di calciare prova un dribbling e perde il tempo della battuta, concludendo sul corpo di Visi. Errore imperdonabile per l’attaccante dei lupi. Risponde al 65′ Tozzi Borsoi che stoppa la sfera in posizione centrale e calcia trovando pronto De Luca. Un minuto dopo è ancora Cosenza. Mazzeo salta un uome e da partire un sinistro potentissimo che termina di poco fuori. Azione fotocopia al 70 con Daud che serve Fiore ma la conclusione del capitano termina alta d’un soffio. Il Cosenza spinge e Somma inserisce anche Degano per Roselli. Al 73′ però gli ospiti passano. Imbrugia dalla sinistra mette in mezzo un bel cross per Tozzi Borsoi che prende il tempo alla difesa di Somma e supera De Luca con un tocco al volo. All’89’ il Cosenza trova il pari. Lancio lungo per Biancolino che di testa libera Thackray. Il difensore in scivolata corregge la sfera in rete ed Essabr sulla linea la butta nel sacco per evitare il ritorno di un difensore ospite. Saranno 4 i minuti di un recupero infuocato. Nulla da fare, il match si chiude sul punteggio di parità.

Tabellino

COSENZA: De Luca, Wagner, Thackray, Raimondi, De Rose (76′ Essabr), Matteini, Giacomini (59′ Daud), Roselli (70′ Degano), Biancolino, Fiore S, Mazzeo. A disp: Marino, Bernardi, Fiore A, Sommario, Degano, Essabr, Daud. All: Somma

TERNANA: Visi, Quondamatteo, Imburgia, D’Antoni, Borghetti, Giubilato, Fusciello (55′ Nitride), Arrigoni, Tozzi Borsoi, Lacheheb (59′ Della Penna), Nolè (70′ Alessandro). A disp: Cunzi, Della Penna, Nitride, Balistreri, Procida, Perney, Alessandro. All: Orsi

ARBITRO: Bruno di Torino.

MARCATORI: 73′ Tozzi Borsoi, 89′ Essabr.

NOTE: Spettatori 2600 circa al San Vito. Amm: Arrigoni, D’Antoni, Roselli. Esp:– Ang: 2-3 Rec: 1’pt, 4’st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it