Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Contro la Juve Stabia arriva un buon punto (1-1)

I lupacchiotti escono indenni da un campo di quelli caldi. Franzese con una rete sensazionale risponde a Nocerino e i rossoblù restano in piena corsa playoff.

nervino_in_panchina

Mister Nervino siede in panchina

Finisce come all’andata il match fra Juve Stabia e Cosenza. Un uno a uno giusto in un match in cui i lupacchiotti, in formazione ampiamente rimaneggiata, hanno tenuto bene il campo e arginato le offensive campane. Ne viene fuori un pari che lascia Muto e soci in piena corsa play off e con gli occhi puntati alla sfida di sabato prossimo contro il Catanzaro. Il match, equilibrato e combattuto, è stato sbloccato da Nocerino che al 34′ ha trasformato in rete un assist di Izzo. Il Cosenza non si è disunito, anzi ha tirato fuori gli artigli trovando il punto del pari con una grandissima rete di Franzese. Il calciatore silano infatti in percussione ha seminato tre avversari e battuto il portiere avversario. Sull’uno a uno le squadre si sono equivalse e i lupacchiotti tornano a casa con un punticino che cementifica una posizione in classifica che fa sorridere. E fra sette giorni al Marca arriva il Catanzaro in un derby dal sapore particolare. Una vittoria e qualche rientro potrebbero davvero dare la spinta giusta ad un gruppo che sta dimostrando di crescere giorno dopo giorno e di meritare partita dopo partita una posizione nella griglia play off.   (co. ch.)

JUVE STABIA
: Grenni; Esposito F., Ricci, Ruggiero, Esposito V. (dal 1’st Iovino), Veneziano, Velotti (67′ Fierro), Immobile, Piacentile (88′  Belcranio), Nocerino, Izzo. A disp: Trapani, Torella, Vitello, Brancaccio, Belcranio. Allenatore: Di Maio.
COSENZA: Muto, Altomare, De Rose O., De Rose F., Mauro, Terranova, Angelico, Franzese, Di Martino, Naccarato, Santoro. A disp: Perri, Mazara, Russo, Caruso, Giordano. Allenatore: Nervino.
ARBITRO: D’Errico di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 35’pt Nocerino (J), 38’st Franzese (C).
NOTE: Amm: Izzo, Nocerino (J); Di Martino, Santoro (C). Rec 2’pt, 4’st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it