Tutte 728×90
Tutte 728×90

Posticipo: gol e spettacolo tra Nocerina e Benevento

La squadra di Auteri in vantaggio di due reti si fa rimontare dai giallorossi nella ripresa (3-3). Adesso i punti di vantaggio dei rossoneri sull’Atletico Roma sono cinque.
 
marsili_nocerinaIl big match della ventesima giornata tra Nocerina e Benevento si è concluso con il risultato di 3-3. Una bellissima gara ricca di gol che ha fatto divertire il pubblico presente sugli spalti dello stadio San Francesco. La Nocerina parte subito forte e già al 7′ passa in vantaggio. De Liguori conquista palla sulla propria trequarti e lancia immediatamente Catania sulla destra che complice il liscio da parte del proprio marcatore s’invola tutto solo verso la porta, entra in area e serve dall’altra parte un liberissimo Negro che appoggia facilmente in rete la palla.  Il Benevento è bravo però a non si disunirsi e al 10′ con una punizione dai 35 metri di Clemente impegna Gori che è costretto a deviare in angolo. Sugli sviluppi del corner arriva il pareggio: La Camera ben appostato sul primo palo spizzica la palla di testa e sorprende Gori con la palla che si infila sul secondo palo. Al 16′ la Nocerina passa nuovamente in vantaggio sempre con Negro che dal limite dell’aria trafigge per la seconda volta l’estremo difensore gialloroso Aldegani. Il Benevento accusa il colpo e i molossi  al 24′ portano a tre le marcature con Marsili che dal limite dell’area fa partire un gran bolide che si spegne sotto l’incrocio dei pali. Il Benevento, a questo punto, reagisce ed al 39′ accorcia le distanze  con Signorini che tutto solo da pochi metri dalla porta appoggia in rete di testa. Nella ripresa la Nocerina non rinuncia ad attaccare e al 7′ Marsili dalla destra mette in mezzo una palla che passa in mezzo all’area e trova De Franco libero dall’altra parte dove ha il tempo di stoppare e tirare ma Aldegani di pugno si rifugia in angolo. Al 23′, però, i giallorossi trovano il pari con Bueno che di petto appoggia in rete un bellissimo cross dalla destra di Formiconi. I padroni di casa provano a rispondere con Catania che serve centralmente Castaldo ma Aldegani lo anticipa in uscita. Sia la Nocerina che il Benevento tentano di trovare il gol del vantaggio ma le due difese respingono ogni offensiva. Nei minuti finali, compresi i 4 minuti di recupero, con la Nocerina proiettata in avanti non succede più niente e l’arbitro decreta la fine della gara con il risultato di 3-3. (cosenzachannel)

Il tabellino
 

NOCERINA – BENEVENTO 3-3 (3-2)

NOCERINA (3-4-3): Gori, Nigro, De Franco, Di Maio, Scalise, Marsili (57′ Sardo), De Liguori, Bolzan, Catania, Castaldo (87′ Galizia), Negro (75′ Cavallaro). A disposizione: Amabile, Pomante, Servi, Riccio. All.: Gaetano Auteri.
BENEVENTO (4-2-3-1): Aldegani, Formiconi, Zito, Grauso, Signorini, Landaida, Pintori, Bianco (72′ Pacciardi), Bueno (75′ Joelson), Clemente (62′ Germinale), La Camera. A disp. Corradino, Pedrelli, Cedrola, Vacca. All.: Giuseppe Galderisi
ARBITRO: Marco Viti di Campobasso
MARCATORI: 7′ Negro (N), 11′ Pintori (B), 15′ Negro (N), 24′ Marsili (N), 38′ Signorini (B), 68′ Bueno (B)
NOTE: Recupero: 6 minuti (2′ pt + 4′ st). Ammoniti: Grauso (B), La Camera (B), 45′ Gori (N), 82′ Nigro (N). Spettatori: 6.500 circa

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it