Cosenza Calcio

Giudice Sportivo: squalificati quattordici calciatori

Tra questi figura l’attaccante del Taranto Guazzo che ha ricevuto una doppia ammonizione. Solita multa ai sostenitori della  Nocerina e della Juve Stabia.

giudice_sportivoLa giornata numero venti ha lasciato lavoro da svolgere al giudice sportivo Pasquale Marino che dopo aver esaminato i referti arbitrali consegnatigli dai direttori di gara, ha emesso una serie di provvedimenti che non interessano direttamente il Cosenza Calcio 1914. Interessano però i nostri prossimi avversari del Taranto che perdono l’attaccante Guazzo a causa di una doppia ammonizione ricevuta nella gara di due giorni fa. Da segnalare, oltre ai quattordisci squalificati, anche le milte comminate alla Nocerina e alla Juve Stabia a causa del comportamento non rispettoso delle normative vigenti dei loro sostenitori. Non è una novità. Ecco però dutte le determinazioni del girone B della Prima divisione.

AMMENDE:
€ 1.000,00 NOCERINA S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni e facevano esplodere alcuni petardi, senza conseguenze.
€ 800,00 ANDRIA BAT S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore quattro petardi, senza conseguenze.
€ 750,00 JUVE STABIA S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze.
€ 500,00 BARLETTA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze.
€ 400,00 FOGGIA S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

ALLENATORE
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

SCIANNIMANICO ARCANGELO (BARLETTA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

CALCIATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

INFANTINO SAVERIANO (BARLETTA CALCIO S.R.L.) perchè a gioco fermo sputava sul viso di un avversario.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
FANUCCHI IACOPO (PISA 1909 S.S. S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
VASTOLA GAETANO (VIRTUS LANCIANO 1924 SRL) per aver commesso fallo su un avversario impedendogli una chiara occasione da rete.
ANSELMI FABRIZIO (BARLETTA CALCIO S.R.L.) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
DANUCCI CIRO (JUVE STABIA S.P.A.) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
GUAZZO MATTEO (TARANTO CALCIO S.R.L.) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
DIAW DOUDOU (ATLETICO ROMA F.C. S.R.L.), BUFALINO FEDERICO (SIRACUSA S.R.L.), DEL CORE UMBERTO (ANDRIA BAT S.R.L.),  AGNELLI CRISTIAN ANTONI (BARLETTA CALCIO S.R.L.), SIMONCELLI DANIELE (BARLETTA CALCIO S.R.L.), GIARDINA SALVATORE (GELA CALCIO S.P.A.), PETRASSI MARCO (GELA CALCIO S.P.A.), CARLOTO EDUARDO LUIS (LUCCHESE LIBERTAS 1905SRL), BIZZOTTO NICOLA (PISA 1909 S.S. S.R.L.),

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina