Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Cosenza salvato da Angelico a Lamezia Terme (1-1)

Berretti: Cosenza salvato da Angelico a Lamezia Terme (1-1)
La formazione di Marulla riesce a conquistare un punto prezioso grazie ad un tap-in vincente al terzo minuto di recupero. In classifica playoff ancora a portata di mano.
Maestri_lala_destra_della_Berretti

Maestri, l’ala destra della Berretti

I Lupacchiotti rossoblù riescono ad uscire indenni da Lamezia Terme sbrogliando una matassa che si era fatta preoccupante proprio negli ultimi secondi di gara. Marulla conquista un punto che fa morale e che consente ai suoi ragazzi di continuare a frequentare le zone alte della classifica non disdegnando di tanto in tanto di pensare ai playoff. Il match è stato giocato al “Provenzano” su di un terreno che lasciava molto a desiderare, ma non per questo le due formazioni non si sono date battaglia. Partono forte i padroni di casa. Al 12′ Cristiano ha già l’occasione buona per fare secco

Muto, ma il lancio lungo che lo smarca davanti all’estremo silano è calibrato con i giri troppo veloci e l’azione sfuma. La difesa biancoverde mostra grande solidità e concede pochi varchi al Cosenza che nonostante un discreto possesso palla non riesce a sfondare nè per vie centrali nè dalle corsie laterali. Nella ripresa risulta fatale alla Berretti del 1914 un corner battuto da destra. Chirillo è lesto a risolvere una mischia a suo favore spedendo in fondo al sacco una palla che vagava nell’area piccola. E’ il minuto numero 65. La reazione del Cosenza non si fa attendere, ma privi di Gagliardi e Viscardi la prima linea rossoblù è spuntata. Ci pensa Angelico al 93′ ad evitare a Gigi Marulla una sconfitta che forse non sarebbe stata meritata e a pareggiare i conti dopo che Di Martino da due passi aveva fallito il gol inzuccando male.  (cosenzachannel.it)


VIGOR LAMEZIA: Fabiani, Chirillo, Torcasio, Martino, Saladini, Caffarelli, De Sensi (28′ st Chirumbolo), Gigliotti, Cristiano, Catalano (22′ st Gabellini), Tozzi. All. Gatto.

COSENZA: Muto, De Rose O. (79′ Piromallo) Magliano, Naccarato (86′ De Rose F.) Altomare, Terranova, Maestri (66′ Santoro) Gerace, Franzese, Angelico, Di Martino. A disp: Perri, Sisca M., Sisca F., Mauro. Allenatore: Marulla 
ARBITRO: Malavindi di Taurianova.

MARCATORI: 19′ Chirillo (V), 93′ Angelico (C)

Related posts