Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “Ho chiesto al Cosenza di dare il massimo nonostante tutto”

Toscano: “Ho chiesto al Cosenza di dare il massimo nonostante tutto”

Il coach rossoblù parla dell’incontro di domani mettendo tutti quanti in guardia dalla Lucchese: “Sono una squadra quadrata, mi aspetto un match agguerrito”.

toscano_sito

Mimmo Toscano di nuovo al San Vito

Dopo la sosta di campionato ritorna il calcio giocato. Finalmente per qualche ora non si parlerà  di società, stipendi e quant’altro ma semplicemente di due squadre che si affronteranno sul prato del San Vito per cercare di conquistare i tre punti. Mister Toscano nella gara di domani contro la Lucchese, certamente, dovrà rinunciare a Gennaro Scarlato che si è bloccato nell’allenamento di ieri a causa di un fastidio al polpaccio. “Scarlato domani farà l’ecografia per capire l’entità dell’infortunio. Quasi sicuramente si è procurato uno stiramento al polpaccio ma mi auguro che non sia grave. E’ davvero un peccato perché avevo individuato in lui la pedina giusta per dare personalità al reparto e comandare la difesa”. Adesso è arrivato il momento di scendere in campo senza pensare alla situazione societaria e cercare di dare tutto sul rettangolo verde. “Purtroppo ci sono tanti problemi, i calciatori con le loro prese di posizione hanno cercato delle risposte da parte di qualcuno per smuovere un po’ la situazione. Adesso, però, dobbiamo ricompattarci per cercare di andare avanti ed ho chiesto alla squadra di dare il massimo domani in campo. Sarà una gara difficilissima contro la Lucchese anche perché giocheremo con quattro nuovi arrivi dall’inizio che praticamente non hanno minutaggio nelle gambe”. La società rossonera nel mercato di riparazione ha effettuato diverse operazioni puntellando la squadra in tutti i reparti rendendola ancor di più competitiva. “La Lucchese è una squadra quadrata. Mi aspetto una gara contro un avversario agguerrito che ultimamente è in netta ripresa ed ha trovato gli equilibri giusti. Dovremo stare molto attenti ma sono fiducioso perché, negli ultimi giorni, ho visto una certa concentrazione nei ragazzi e chi è arrivato ha portato entusiasmo. Adesso spero che l’entusiasmo dei nuovi arrivi possa contagiare tutta la squadra a scendere in campo domani e sfoderare una grande prestazione. (cosenzachannel.it)

Related posts