Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider, buona prova nel test amichevole a Modugno

Tubisider, buona prova nel test amichevole a Modugno

Il torneo ha dato modo al coach Manna  di provare uomini e schemi in vista dell’inizio del campionato.

gol_pallanuooto_maschileUna proficua partecipazione, quella della formazione di serie C della Tubisider Cosenza, al torneo di Modugno. Una giornata di incontri che hanno dato al tecnico Francesco Manna la opportunità di provare uomini e schemi in vista dell’inizio del campionato. Un torneo che si è disputato con la formula del girone all’italiana sia nella fase eliminatoria che in quella finale. L’allenatore cosentino ha portato con se quasi l’intera rosa ed ha fatto ruotare i ragazzi proprio per vederli all’opera in una manifestazione interessante, giocata con determinazione  e impegno da tutte le nove formazioni. Un girone di qualificazione superato brillantemente, con le vittorie per 17-3 sul Potenza Nuoto e 8-5 sul Flipper Nuoto Bari. Risultati che hanno consentito di accedere alla fase finale insieme alla Rari Nantes Auditore Crotone e ai padroni di casa del Modugno. Nella prima delle due finali, il derby con i “cugini” del Crotone, il “settebello” cosentino non si è espresso sui suoi livelli abituali. Sarà stata la tensione, il desiderio di vincere, fatto sta che la squadra ha giocato in maniera confusionaria, lasciandosi prendere dalla eccessiva precipitazione in zona tiro e sbagliando addirittura due tiri di rigore, perdendo alla fine per 10-7. Il pronto riscatto c’è stato invece col Modugno, dove Perri e compagni hanno messo in mostra una efficace  pallanuoto, dando vita ad un incontro spettacolare vinto ai tiri di rigore per 12-11, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 9-9. La classifica avulsa ha premiato alla fine nell’ordine, Modugno,R.N. Auditore Crotone e Tubisider Cosenza. Nel campionato giovanile under 15  successo della Tubisider Cosenza, vittoriosa per 28-1 sulla Rari Nantes Lamezia.

Related posts