Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gigi Marulla letale dagli undici metri. Pisa-Cosenza: i precedenti

Il numero nove regalò ai Lupi l’unico successo all’Arena Garibaldi nella stagione 1992-1993. L’ultima volta invece finì in goleada per i padroni di casa.

cosenza-pisa2

Cosenza-Pisa: il match del San Vito

Quello di domani sarà il dodicesimo confronto con il Pisa. Il bilancio totale parla di un grande equilibrio di fondo visto che sono quattro le vittorie per parte e tre pareggi. Diverso il discorso relativo ai gol fatti, nettamente favorevole ai nerazzurri: quattordici ad otto il bottino. I match disputati all’Arena Garibaldi invece hanno quasi sempre sorriso ai toscani. La prima sfida fra Pisa e Cosenza si disputò nel campionato 1974-1948. Si giocava in serie B, girone C, e per una riforma dei imposta dalla Lega a fine campionato sarebbero state undici le compagini a retrocedere in C. Il 13 giugno del 1948 i padroni di casa s’imposero con un secco 3-0 che condannò matematicamente i Lupi alla retrocessione. Le due formazioni s’incrociarono poi nel 1989-1990, sempre fra i cadetti, e il match regalò sbadigli ed uno 0-0 che servì ad entrambe per centrare i rispettivi traguardi: promozione per l’armata di Romeo Anconetani e salvezza all’ultimo respiro per il club calabrese che annaspava nei bassifondi. Due stagioni più tardi altra roboante vittoria del Pisa: 4-0 e tutti sotto la doccia. Nel 1992-1993 arrivò l’unico blitz del Cosenza. A decidere la contesa fu Gigi Marulla che calciò un rigore perfetto spiazzando Nista. L’ultima volta che si giocò in Toscana era il 1994: altro 3-0 sul groppone per i rossoblù.  (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it