Tutte 728×90
Tutte 728×90

Isocasa, arriva il Battipaglia

Isocasa, arriva il Battipaglia

Per la sesta giornata del girone di ritorno del campionato Cosenza ospiterà la formazione di coach Cantelmi.


coach_carbone_isocasaqLa squadra campana, targata under 19, farà visita ai rossoblu domani pomeriggio alle ore 18:00 al PalaFerraro di via Popilia, e come accade ormai da diverse giornate, a scendere in campo tra le fila battipagliesi saranno i giovanissimi. Per la formazione ospite, non è di certo un buon periodo, dal momento che l’organico della squadra è stato praticamente dimezzato rispetto ad inizio stagione, e ora a prendere i posti dei titolari sono solo i ragazzi del settore giovanile, ancora inesperti, forse, per un campionato come quello della C dilettanti. Proprio per questo, coach Cantelmi, deve fare i conti con la posizione decisamente negativa in classifica: il Battipaglia, infatti, si trova in penultima posizione, a quota 6 punti, avanti solamente alla formazione reggina, l’Audax. Sicuramente, i ragazzi, come hanno sempre fatto finora, forniranno una buona prestazione, mettendoci anima e corpo per non lasciarsi troppo sopraffare dei padroni di casa. Per quanto riguarda i rossoblu, quasi sicuramente coach Carbone opterà per la stessa soluzione adottata la scorsa settimana a Reggio Calabria contro l’Audax. E cioè largo spazio ai giovani under per buona parte della  partita, supportati però, dai titolari sempre pronti ad intervenire in caso di bisogno.

Possibile quindi vedere Pate, Bosco, Ginefra e Delli Carri, da un’altra prospettiva, e cioè seduti in panchina (cosa piuttosto inusuale), e vedere invece in campo Spadafora, Guzzo, Coscarella e Carbone, che scalpitano all’idea di avere un ruolo da protagonisti. Torna in campo anche Michele Giannotta, che dopo due giornate di riposo forzato, riprende il suo posto sul parquet accanto ai compagni di squadra.

Appuntamento quindi, domani pomeriggio alle ore 18:00 al palazzetto dello sport di via Popilia per il match Isocasa Cosenza – Simer Battipaglia; arbitreranno la gara i signori Marco Mastroberardino e Danilo Lucarella di Taranto.

 

Related posts