Basket

Isocasa, rullo compressore su Battipaglia

Arriva la quarta vittoria consecutiva. E che vittoria! 81 i punti che separano le due squadre, al termine di una partita che forse, per la formazione ospite non ha mai avuto inizio.

baskert_cosenzaGià dopo i primi 10 minuti è  più che evidente la difficoltà per la squadra campana, che riesce appena a segnare 6 punti, contro i 31 dei rossoblu. Sicuramente di estrema importanza l’età anagrafica dei biancoarancio: tutti giovanissimi. Tutti under 19, abituati ai campionati giovanili, e quindi di certo non alla portata della squadra cosentina, e sicuramente non  pronti ad un campionato di C dilettanti. I campani comunque scendono in campo con la voglia di far bene; i cinque schierati sono : Fereoli, Mirra, Di Lascio, Fabiano e Di Donato, mentre per il Cosenza i primi cinque ad entrare in campo sono Guzzo, Pate, Delli Carri, Alesse e Toselli. Il primo punto è addirittura a favore degli ospiti, ma la situazione cambia immediatamente ed è Guzzo ad aprire le danze a colpi di canestro per i rossoblu. A seguire Alesse, Toselli e Pate, che trovano agevolmente la via del canestro. Ancora prima della fine del quarto, coach Carbone mette in campo Giannotta e Carbone, ed entrambi appena messo il piede sul parquet regalano al pubblico due belle triple. Si va al primo mini intervallo con un vantaggio di ben 25 punti per i cosentini. Al rientro in campo la storia si ripete; sono ancora i padroni di casa ad avere la meglio, entrano anche Dragojevic e Spadafora ed entrambi vanno a segno. 18 i punti del quarto per il Cosenza contro i 10 di Battipaglia ( 49 – 16 al 20°). Dopo l’intervallo lungo è ancora più accentuata la fatica per i giovani ospiti, che però, nonostante l’enorme divario di punti e non solo, non demordono e ci provano in tutti i modi a trovare il fondo della retina, impresa spesso sfiorata con più di una palla sfortunata. Solo Fabiano riuscirà a chiudere in doppia cifra. Allo scadere del terzo quarto il punteggio è 85 – 26, complici soprattutto le tre bombe di Delli Carri e le due di Alesse, che contribuiscono ad aumentare notevolmente le distanze. Ultimi 10 minuti dominati quasi esclusivamente dagli under rossoblu con Coscarella e Spadafora che segnano rispettivamente 8 e 4 punti (il secondo abbandonerà il campo a seguito di un leggero infortunio prima della fine della gara).  Ma i ragazzi di Carbone sono davvero incontenibili, e i 100 punti non bastano a saziarli; si arriva a ben 112 punti, un record assoluto dal momento che si gioca senza overtime. Si conclude così, sul 112 a 31 una partita senza storia. I rossoblu si godono un’altra bella vittoria prima di tornare a lavoro in vista della prossima difficile gara a Racalmuto. Onore comunque agli avversari, che nonostante la giovanissima età non si risparmiano, mettendoci tanto impegno e tanta buona volontà.  (Gabriella Ruffolo)

Isocasa Cosenza-Simer Battipaglia 112-31   
( 31 – 6; 49 – 16; 85 – 26)
Isocasa Cosenza : Pate 20, Alesse 14, Giannotta 10, Toselli 18, Delli Carri 13, Guzzo 9, Coscarella 8, Spadafora 4, Dragojevic 13, Carbone 3. All: Carbone 
Simer Battipaglia : Fereoli 5, Mirra, Di Lascio 4, Fabiano 13, Santoro 3, Ambrosano, Pierri, Pidone 6, Di Donato, Esposito. All: Cantelmi
Arbitri : Marco Mastroberardino e Danilo Lucarella di Taranto 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina