Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Scarlato e Biancolino con il gruppo

Cosenza, Scarlato e Biancolino con il gruppo

La squadra ha lavorato sul terreno del sanvitino in vista del match con il Benevento. Il pitone sembra aver risolto i problemi e sarà fondamentale in questo rush finale. In mattinata i tifosi al San Vito per dare l’ultimo saluto al tifoso Piero Romeo.

fiore_fernandez_aquilanti

Si torna a correre sul Sanvitino

Dopo due giorni di sosta si torna con la testa al campo e gli occhi puntati sulla difficile sfida che vedrà i lupi impegnati nel gelo di Benevento. Dopo i due pareggi maturati nella gestione De Rosa, c’è voglia di dare continuità ai risultati per allontanare le zone calde della classifica. Ha bisogno di una prestazione gagliarda il Cosenza. Di una di quelle partite che possono dare la svolta ad una stagione tribolata e alzare il morale della truppa. Il tecnico silano intanto può sorridere perché dall’infermeria arrivano buone notizie. Gennaro Scarlato infatti, dopo quasi un mese di stop, torna a disposizione ed oggi in allenamento ha eseguito una leggera corsetta e degli esercizi per ritrovare subito lo smalto giusto. Anche la condizione di Giacomini migliora e dopo aver ritrovato il contatto con il campo nel match con il Barletta, è apparso vivace e pimpante nella seduta pomeridiana. Torna con il gruppo anche Raffaele Biancolino. Il pitone ha risolto i problemi ed è nuovamente a disposizione del tecnico. La sua mancanza si è sentita negli ultimi incontri è la speranza è che l’attaccante campano possa fare la differenza in zona offensiva in queste dieci partite che restano da giocare. A partire dal match di lunedì sera, crocevia pericoloso di un campionato che entra sempre più nel vivo. Gigi De Rosa, dopo una leggera corsetta, ha schierato subito le squadre in campo facendo eseguire ai calciatori una lunga seduta tattica e aerobica. Da domani si inizierà a valutare lo stato di forma del gruppo per pensare subito alla rosa che partirà alla volta di Benevento. Intanto in mattinata i tifosi, al seguito del feretro del compianto tifoso Piero Romeo, hanno eseguito un giro del San Vito per dare l’ultimo saluto al loro grande amico di curva. In rappresentanza della società c’erano l’amministratore unico Eugenio Funari, Luca Bruni, coordinatore dell’area tecnica ed il team manager Andrea Gervasi. (c.c.)

Related posts