Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, si fermano Roselli e Biancolino

Cosenza, si fermano Roselli e Biancolino

I due hanno abbandonato anzitempo la seduta odierna per problemi fisici. Gigi De Rosa spera di recuperare entrambi per la trasferta di Benevento di lunedì.

corsa_febbraio

Il gruppo rossoblù si riscalda prima
di iniziare l’allenamento vero e proprio

I rossoblù, quest’oggi, si sono allenati di mattina per lasciare spazio nel pomeriggio alla gara del Sei Nazioni di Rugby under 20 tra Italia e Galles che si è disputato al San Vito. Mister De Rosa, dopo aver fatto svolgere un intenso riscaldamento, ha ordinato alla squadra delle esercitazioni sul possesso palla provando anche diverse soluzioni di gioco ad altissima intensità. Il tecnico barese, prima del rompete le righe, ha fatto disputare una sgambatura a campo ridotto. Durante l’allenamento da segnalare l’uscita anzitempo dal terreno di gioco di Biancolino, Roselli e Scarlato. Il “pitone” ha dovuto abbandonare il campo per un taglio alla tibia ma non dovrebbe trattarsi di nulla di grave. Roselli si è fermato per una botta alla caviglia a causa di uno scontro di gioco, Scarlato, invece, è uscito per un sovraccarico muscolare. Per quanto riguarda Biancolino e Roselli lo staff tecnico spera che non si tratti di nessun problema che possa loro compromettere la trasferta. Scarlato, invece, molto probabilmente, verrà tenuto a riposo anche perchè non dovrebbe comparire tra i convocati della sfida di lunedì sera contro il Benevento. Non hanno, invece, preso parte alla seduta, Musca, Rizzo e Degano. I primi due stanno seguendo un lavoro di recupero per i rispettivi infortuni e per rivederli in campo ci vorrà ancora qualche settimana. Degano, invece, è rimasto a riposo precauzionale e domani dovrebbe riaggregarsi ai compagni. I silani domani svolgeranno l’ultimo allenamento settimanale, mentre domenica mattina è prevista la rifinitura e subito dopo la partenza alla volta della Campania dove lunedì sera ore 20.45 diretta Raisportpiù affronteranno il Benevento. (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it