Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ripresi gli allenamenti. Fermo Biancolino

Il pitone si è sottoposto a degli accertamenti perché contro la Nocerina ha subito una botta al costato. Gigi De Rosa nel frattempo lavora per apportare alcuni accorgimenti tattici.

gruppo_in_allenamento

I calciatori del Cosenza alla ripresa degli allenamenti (foto rosito)

Il Cosenza è tornato al lavoro dopo il pareggio conquistato al San Vito contro la capolista Nocerina. I Lupi intorno alle 15 sono scesi sul rettangolo di gioco del “Ciccio Del Morgine” ed inizialmente hanno svolto un intenso riscaldamento sotto le indicazioni del professor Pincente. La squadra, subito dopo, ha eseguito un lavoro di scarico per smaltire le fatiche della gara di domenica. Il gruppo, successivamente, è passato nelle mani di mister De Rosa che ha fatto provare ai suoi uomini diverse soluzioni di gioco con la palla negli spazi stretti. Non hanno preso parte alla seduta Biancolino, che è rimasto a riposo a causa di una botta al fianco rimediata nella sfida con la Nocerina, Stefano Fiore, che ha ricevuto un permesso speciale da parte della società e si riaggregherà ai compagni nella giornata di domani, Scarlato, che è tornato dalla Campania e sta eseguendo un lavoro di recupero a San Lucido, e Adriano Fiore che, invece, è ancora alle prese con il gonfiore al ginocchio e fra un paio di gironi potrebbe tornare ad allenarsi. Il tecnico barese, nella seduta odierna, ha cominciato a lavorare sulla prossima gara perchè vista la squalifica di Matteini e le non perfette condizioni fisiche di Adriano Fiore il Cosenza si trova in piena emergenza sulle fasce laterali. A questo punto De Rosa potrebbe optare per un cambio di modulo per cercare di porre rimedio a questa situazione e pasare ad un 4-5-1 con la difesa composta da Ungaro, Cotroneo, Fernandez e Thackray; centrocampo con Degano, Aquilanti, Fiore S., Roselli e Giacomini, in avanti, unica punta, Biancolino. La preparazione al match in terra umbra continuerà con la consueta doppia seduta di allenamento di metà settimana.  (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it