Tutte 728×90
Tutte 728×90

Scarlato si candida per un posto. Adriano Fiore non ce la fa

Il difensore si è allenato regolarmente ed è stato provato al centro della difesa. L’esterno invece ha ancora problemi al ginocchio e il suo rientro slitta ancora. Biancolino di nuovo in gruppo.
allecsfebbraio
Continua senza sosta la marcia d’avvicinamento del Cosenza alla cruciale sfida con il Gela. Sbagliare la prossima gara può costare una intera stagione o quasi e capitan Fiore e compagni dovranno concentrarsi in settimana per trovare una vittoria pesante. Gigi De Rosa continua quindi a provare le varie soluzioni tattiche per affrontare al meglio i siciliani ed anche oggi ha guidato il gruppo prima sul campo d’allenamento e successivamente nel San Vito. Dopo una breve corsetta i rossoblù hanno lavorato con la sfera negli spazi stretti per migliorare la pressione e le giocate in velocità. Subito dopo la truppa di è trasferita all’interno dello satdio. De Rosa non ha ancora dato indicazioni definitive ma ha voluto testare i suoi per capire lo stato di forma e per individuare gli uomini da opporre alla formazione ospiti. Buone notizie arrivano da Gennaro Scarlato che ha regolarmente sostenuto la seduta con i compagni ed è stato disposto al centro del pacchetto arretrato. Ritorna anche Biancolino che dopo l’assenza di ieri si è allenato regolarmente. L’unica tegola è rappresentata da Adriano Fiore. Il centrocampista era sulla via del recupero ma il liquido al ginocchio si è nuovamente formato ragion per cui, nonostante l’intervento tempestivo dello staff medico, dovrà con molta probabilità restare ancora ai box. Per il resto il gruppo è al completo. Si sono fermati solo Roselli e Fernandez colpiti duramente durante la seduta ma i due gladiatori rossoblù hanno ripreso senza problemi. Nella sedute del giovedì con molta probabilità De Rosa scioglierà i debbi dando le prime definitive indicazioni su quali saranno i giocatori che dovranno giocarsi una fetta di salvezza contro il Gela. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it