Calcio a 5

C1, Citrarum sconfitto a Melito. La capolista scappa via

Lo scontro al vertice si risolve in favore della prima della classe. Il Città di Rende torna alla vittoria, così come l’Odissea 2000 che si conferma in zona playoff.
gol_citt_di_paola
Il Futsal Melito si aggiudica il big match della giornata imponendosi di misura sul Citrarum adesso raggiunto in classifica dal Mirto. Si mette subito male per gli uomini di mister Stancati: dopo pochi minuti il Melito su calcio d’angolo si porta in vantaggio con la rete firmata da Pratticò. A 10 minuti dal termine della prima frazione arriva però il pari degli ospiti firmato da Ferraro su tiro libero. Nel secondo tempo si ripete il copione intravisto nella prima frazione col Melito che si riporta subito in vantaggio ancora grazie ad uno schema da calcio d’angolo, questa volta è Stuppino a finalizzare l’azione dei padroni di casa. Vittoria netta del Città di Rende ai danni di una Lazzarese con troppe assenze che crolla nel secondo tempo. Per gli ospiti pesano le numerose assenze (Casile, Minniti Salvatore e Orlando Latella , Roberto e Pietro Diano) e per gli ospiti partita subito in discesa. Dopo un minuto di gioco infatti si trovano già in vantaggio grazie alla rete di De Rango. Gli ospiti disputano comunque un ottimo primo tempo marcando ad uomo gli avversari che trovano parecchie difficoltà, al 23° minuto Barbuto raddoppia per il Città di Rende. Seconda frazione che si apre subito con la terza rete dei padroni ad opera di Francesco Cipolla. Gli ospiti calano fisicamente e per il Città di Rende è tutto più facile, infatti i ragazzi di mister Ragaladi si portano sul 4-0 e si limitano a gestire il vantaggio chiudendo alla fine il match con il risultato di 6-2. Vittoria esterna del Mirto (che aggancia in classifica il Citrarum) a San Giovanni in Fiore contro l’Oratorio San Francesco. Sono gli ospiti a portarsi subito in vantaggio grazie a Benenati. Risposta dei padroni di casa con Romano e risultato di nuovo in parità. Sul finale di primo tempo ancora Benenati riporta in vantaggio i suoi. Nella ripresa partita sempre bella da entrambe le parti i padroni di casa trovano il pari su calcio di rigore. Gli ospiti non ci stanno e si riportano nuovamente in vantaggio. I padroni di casa sono costretti ancora ad inseguire mentre il Mirto gestisce il vantaggio portandosi a casa tre punti fondamentali. Vittoria in rimonta dell’Odissea sul Kroton che al termine della prima frazione si trovava in vantaggio 4-2. Gli ospiti hanno probabilmente pagato la stanchezza dovuta anche alla partita di recupero disputata Mercoledì contro l’Oratorio S. Francesco. Infatti la squadra ospite disputa un ottimo primo tempo portandosi in vantaggio sul 4-1 e chiudendo il primo tempo a suo favore con due goal di scarto. I padroni di casa nella prima frazione tengono un buon possesso ma non riescono a concretizzare anche per via dell’ottima prima parte di gara dei pitagorici. Nella seconda frazione la situazione cambia, il Kroton cala fisicamente e mentalmente ne approfitta l’Odissea che scende in campo credendo ancora nella possibile rimonta che arriverà con uno splendido ribaltamento di risultato. I padroni di casa infatti si portano sul 7-4 chiudendo l’incontro. Sul finale il goal ospite del definitivo 7-5.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina