Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuto Cosenza corsara a Potenza (14-3)

Le ragazze di Andrea Posterivo conducono in porta un’altra brillante vittoria esterna e si attestano al secondo posto in classifica dietro la Flegreo Napoli.

ragazza_pallanuoto_femminile

La Filice mentre scaglia la palla verso il portiere avversario (foto rosito)

Nella serie B femminile, la Cosenza Pallanuoto chiude il girone di andata con l’ennesimo successo. La formazione allenata da Andrea Posterivo si è largamente imposta in trasferta per 14-3 con i parziali di 0-1, 1-5, 1-3, 1-5, sulla Polisportiva Libertas Invicta Potenza. Troppo netto il divario tra le due compagini e il risultato in vasca lo ha confermato. Alla fine del girone di andata, pertanto, il settorosa della piscina di Campagnano si conferma come una dei sodalizi da battere per il salto di categoria. Tutto lascia credere che fino alla fine del campionato sarà un duello all’ultimo gol con la Flegreo Napoli, l’attuale capolista del girone. Nel frattempo, per il prossimo turno le ragazze di Posterivo giocheranno ancora lontani dalla Sila. Il calendario infatti prevede il match contro la Nuoto 2000, un’altra squadra partenopea che al giro di boa occupa il gradino più basso del podio. Insomma, una sfida d’alta classifica.

Invicta Potenza-Cosenza Pallanuoto 3-14
(0-1;1-5;1-3;1-6)
Invicta Potenza: La Guardia, Cernuschi, Schettini, Canosa (3), Pepe, Dell’Olio, Florestano, Zaccagnino, Schettini, Di Palma, Figliuolo, Cretigno. All. Ostuni
Cosenza Pallanuoto: Manna, Citino (3), Gallo (1), De Mari, Filice, Rogondino (2), Ciciarello (1), Nicolai (2), Sesti, Santise (1), Osnato, Garritano (3), Greco (1). All. Posterivo
Arbitro: Villani di Potenza

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it