Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tensione giocatori-Funari. Ancora grattacapi per il Cosenza

Tensione giocatori-Funari. Ancora grattacapi per il Cosenza

In mattinata l’amministratore unico del club ha parlato allo spogliatoio. Parte della rosa non ha accettato la sua proposta. Intanto Fernandez rischia di dare forfait per Lanciano.

funari_con_bilancio_in_mano

Dopo il -2 comminato dalla Disciplinare ancora problemi per Funari

Seduta mattutina per i ragazzi di mister De Rosa sul terreno di gioco del “Marca”. Il gruppo, inizialmente, ha svolto un intenso riscaldamento sotto la guida del professor Pincente. I rossoblù, successivamente, hanno eseguito una seduta atletica con ostacoli e cinesini. De Rosa, prima di mandare tutti sotto la doccia, ha ordinato delle esercitazioni sulla corsa. Non hanno partecipato all’allenamento Scarlato, Musca, Rizzo, Adriano Fiore e Fernandez. Il difensore napoletano soffre di un problema al tendine e, quasi certamente, dovrà dare forfait per la gara contro il Lanciano. Non saranno tra i disponibili per il match in Abruzzo anche Musca, Rizzo e Adriano Fiore che ancora non hanno del tutto smaltito i rispettivi infortuni. Chi, invece, è ancora in dubbio è Fernandez che ha avuto dei problemi fisici nella seduta di ieri ed in serata farà degli accertamenti per capire se potrà far parte dei convocati per la sfida di domenica. A questo punto se Fernandez non dovesse farcela potrebbe essere confermato il 3-5-2 con Marino tra i pali; Thackray, Cotroneo e Ungaro sulla linea difensiva; Matteini, Aquilanti, Fiore S., Evola e Roselli in mezzo al campo; Degano e Biancolino (Essabr) a formare la coppia d’attacco. I Lupi domani si ritroveranno al “Ciccio Del Morgine” per svolgere la consueta rifinitura e subito dopo partiranno alla volta dell’Abruzzo dove domenica pomeriggio affronteranno il Lanciano allo stadio Guido Biondi. In mattinata c’è stato pure un confronto serrato fra la squadra e l’amministratore unico Funari. Il botta e risposta con una parte di calciatori sembra che abbia viaggiato su binari poco amichevoli e pare che indurrà gli stessi a spiegare in pubblico i perché. (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it